Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - L'episodio durante il match under 17 tra Ronciglione e Polisportiva Monti Cimini - Protagonista un tesserato degli ospiti, addetto all'assistenza del direttore di gara

Lancia la bandierina contro l’arbitro, squalificato per tre mesi e mezzo

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - La bandierina del guardalinee

Sport – Calcio – La bandierina del guardalinee

Ronciglione – (s.s.) – Durante una partita di calcio giovanile è entrato sul terreno di gioco per insultare il direttore di gara. E non contento gli ha lanciato con forza la bandierina.

Il bello è che la sua squadra quell’incontro lo ha anche vinto ma evidentemente qualche decisione dell’arbitro non gli è andata proprio giù.

Il protagonista dell’episodio è un tesserato della Polisportiva Monti Cimini, addetto all’assistenza del direttore di gara durante il match tra gli under 17 del Ronciglione United e quelli gialloneri giocato domenica a Ronciglione.

Il comunicato del giudice sportivo Simone Rotellini, redatto in collaborazione con il sostituto giudice sportivo Marco Calandrelli e il rappresentante dell’Aia Francesco Celletti, lascia poco spazio all’immaginazione.

Allontanato poiché entrava sul terreno di gioco e insultava il direttore di gara – si legge –, alla notifica del provvedimento tirava con forza la bandierina nei confronti dell’arbitro e lo colpiva sulla gamba senza procurargli dolore. Prima di abbandonare il terreno di gioco continuava a proferire insulti“.

Il tesserato è stato squalificato fino al 30 giugno e benché si tratti di un dirigente la sua stagione si può considerare finita.


Condividi la notizia:
15 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR