Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - E' rivolta a tutti i giovani tra i 14 e i 30 anni

L’app “Lazio youth card” arriva a Bolsena

Condividi la notizia:

Una panoramica di Bolsena

Una panoramica di Bolsena

Bolsena – Riceviamo e pubblichiamo – La “Lazio youth card”, la nuova e avveniristica app della Regione Lazio rivolta a tutti i giovani tra i 14 ed i 30 anni, arriva anche a Bolsena.

Da oggi, infatti, due poli culturali di eccellenza, il museo territoriale e l’acquario di Bolsena, sono disponibili a tariffe agevolate per tutti gli iscritti alla app regionale.

Un valido sistema per il comune di Bolsena di promuovere i suoi poli culturali grazie all’innovativo e apprezzato sistema messo a disposizione dalla Regione Lazio e che ha già conquistato milioni di ragazzi in tutte Europa.

La Lazio youth card è semplice da usare e molto intuitiva: basta scaricarla dagli store Android ed Itunes, dove è già disponibile da qualche giorno, registrarsi, ed accedere direttamente alle tantissime opportunità che offre in tutto il territorio, messe a disposizione dai partner aderenti.

A Bolsena, grazie all’accordo stipulato tra comune e Regione Lazio, sarà infatti possibile a tutti i giovani iscritti alla Lazio youth card acquistare l’ingresso ridotto per visitare il museo territoriale e l’acquario. Un’agevolazione appetibile e molto conveniente che consentirà ai ragazzi del Lazio e di tutta Europa non solo di visitare con tariffa agevolata due interessanti attrattive del territorio, ma anche di conoscere tutte le meraviglie che offre la nostra città.

Soddisfatto per questa adesione l’assessore al turismo di Bolsena, Andrea di Sorte, che ha seguito sin da subito con entusiasmo il progetto.

“E’ una lodevole iniziativa, ci aspettiamo sicuramente un plus sulle visite. Molto dipenderà da come e quanto la Regione riuscirà a spingere su questo progetto, ma i presupposti sembrano esserci. Un sentito ringraziamento va ad Edoardo Ciocchetti e alla società LazioCrea per la cordiale e fattiva collaborazione con cui ci hanno seguito durante le fasi del progetto”.

Comune di Bolsena


Condividi la notizia:
7 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR