--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Il viterbese incaricato a dirigere la gara tra Mantova e San Bartolomeo

L’arbitro Angelo Ricci esordisce in serie A di calcio a cinque

Condividi la notizia:

Sport - Calcio a cinque - L'arbitro Angelo Ricci

Sport – Calcio a cinque – L’arbitro Angelo Ricci

Sport - Calcio a cinque - L'arbitro Angelo Ricci

Sport – Calcio a cinque – L’arbitro Angelo Ricci

Monterosi – Riceviamo e pubblichiamo – Un 2019 da incorniciare per Angelo Ricci, arbitro di calcio a 5 originario di Vetralla ma residente a Monterosi.

Infatti, sabato 23 marzo, esordirà in serie A, dirigendo la gara Mantova Calcio a 5 – Asd Futsal Ossi San Bartolomeo. Un grande traguardo, che premia l’impegno dell’iscritto alla sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri.

Ma l’anno in corso riserva un altro piacevole evento per Angelo: a giugno diventerà padre di un maschietto che si chiamerà Ilario.

“Sono associato all’Aia dal 14 febbraio 2004 – racconta Angelo Ricci ripercorrendo la sua carriera arbitrale – la prima gara che ho diretto è stata Nuovo Paradiso Ellera – Etruria 2000, categoria giovanissimi provinciali, il 17 ottobre 2004. Ho cominciato l’avventura arbitrale spinto da due amici arbitri e per non gravare economicamente sulle spalle di mia madre. I piccoli rimborsi che ricevevo per ogni gara diretta mi facevano sentire indipendente.

Sono arrivato a arbitrare partite di calcio a 11 fino alla seconda categoria. In quel momento ero a una svolta della mia carriera, pensavo seriamente di smettere. Ma il presidente della sezione di Viterbo, Luigi Gasbarri, ha insistito tantissimo e mi ha iscritto d’ufficio al corso per diventare direttore di gare di futsal. La prima gara di calcio a 5 che ho arbitrato si è svolta il 2 ottobre 2010 tra Fb5 Team Roma e Lazio C5.
Attualmente non svolgo nessuna professione, anche se mi sto adoperando per aprire un’attività di artigiano per la lavorazione dell’argilla su tornio.

Sto per diventare padre. La mia compagna si chiama Elena e aspettiamo un bambino che si chiamerà Ilario e nascerà a giugno. Sono felicissimo di essere approdato nella serie A di futsal. Ho fatto molti sacrifici, tanto allenamento e ho diretto tante gare. Un ringraziamento per questo successo va senza dubbio al presidente Gasbarri, al dirigente nazionale Umberto Carbonari, ai colleghi dell’Aia e a chi mi ha supportato in questi lunghi anni, primi fra tutti mia madre e il mio mentore e amico Aldo Santini.

Questo traguardo lo dedico alla mia compagna che mi è sempre vicina e mi sostiene e al piccolo che verrà, ma soprattutto voglio dedicarlo alla memoria di mio padre“.

Il presidente dell’Aia viterbese, Luigi Gasbarri, non nasconde la soddisfazione. “I nostri associati che dirigono gare di futsal stanno andando benissimo – dice il presidente Gasbarri – oltre a Angelo Ricci approdato in serie A, abbiamo Simone Adriani in serie B e l’osservatore arbitrale Aldo Santini che nei prossimi giorni parteciperà a Ferrara ai quarti di finale di coppa Italia Under 19 di calcio a 5”.

Associazione italiana arbitri
sezione di Viterbo


Condividi la notizia:
22 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR