--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - A due mesi dal voto lasciano il ruolo di coordinatore della sezione locale e di referente per le elezioni comunali

Fratelli d’Italia, Mottola e De Alessandris si dimettono dalle cariche

Condividi la notizia:

Tarquinia - Piazza Giacomo Matteotti

Tarquinia – Piazza Giacomo Matteotti

Tarquinia – Crisi in casa Fratelli d’Italia, a Tarquinia. Nella serata di ieri Massimo Mottola e Anna Rita De Alessandris hanno comunicato le dimissioni rispettivamente da coordinatore della sezione locale del partito e da referente per le prossime elezioni comunali. Un vero e proprio terremoto politico a soli due mesi dal voto, che mette in grave difficoltà il candidato sindaco Alberto Riglietti. 

“In disaccordo con alcune decisioni prese ultimamente dal partito, – afferma Mottola – consapevole di aver fatto scelte sbagliate anche io, ma soprattutto schifato dal modo di intendere e usare la politica a Tarquinia da molti dei suoi soliti attori, e non essendo infine nella condizione di dover fare per forza qualcosa controvoglia, mi dimetto da coordinatore di quello che è e rimarrà il mio partito: Fratelli d’Italia.

Queste elezioni hanno compromesso il percorso che avevamo cominciato e che avrebbe avuto bisogno di più tempo, di aggregazione spontanea di persone legate solo dalla passione, dalla voglia di dare il proprio contributo e dalla condivisione dei valori fondanti della destra storica italiana, tanto bene rappresentati e racchiusi nella fiamma sempre presente nel nostro simbolo.

La fretta di aggregare nuove persone meno spontanee in vista delle prossime comunali, ha purtroppo distrutto il lavoro mio e degli amici che hanno con me condiviso quella che resterà comunque un’esperienza bellissima e soddisfacente e che spero possa ricominciare dopo le prossime elezioni, con calma, più esperienza e maggiore attenzione”. 

“In linea con quanto espresso sopra da Massimo Mottola, – le parole di De Alessandris – che ringrazio per l’impegno profuso finora come coordinatore locale di Fratelli d’Italia di Tarquinia e soprattutto per lo spirito di abnegazione e la passione sincera che lo ha animato e con la quale è riuscito a coinvolgere me e molti altri amici, ritengo necessario rassegnare le mie dimissione come referente per le prossime elezioni comunali. Certa di non danneggiare ed anzi di agevolare il lavoro svolto finora auguro i migliori auguri ad Alberto Riglietti ed ai simpatizzanti di Fratelli d’Italia-Tarquinia”.

Daniele Aiello Belardinelli


Condividi la notizia:
20 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR