Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - La donna è stata allontanata dalla casa familiare

Non stende bene il bucato e lava male i piatti, marito segregato in soffitta

Condividi la notizia:

Polizia

Polizia

Roma – Marito segregato in soffitta perché non stende bene il bucato e lava male i piatti.

Una donna di origini peruviane, come riporta Il Messaggero, è stata allontanata dalla casa familiare con l’accusa di aver umiliato e maltrattato per anni il marito.

Secondo il giudice per le indagini preliminari  del tribunale ordinario di Roma la 48enne faceva stendere il bucato e lavare i piatti al marito. Ma se il lavoro non era fatto nel migliore dei modi, l’uomo veniva segregato in soffitta.

Inoltre secondo l’accusa, la donna impediva al marito di consumare i pasti mettendoci sopra del disinfettante o lo avrebbe fatto cadere dalle scale.

L’uomo avrebbe subito queste vessazioni per paura di perdere il figlio.

Le indagini della polizia sarebbero scattate dalla denuncia del fratello della vittima.

 


Condividi la notizia:
7 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR