- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Il Ruffini celebra il Pi greco day

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Viterbo - Liceo scientifico Paolo Ruffini [4]

Viterbo – Liceo scientifico Paolo Ruffini

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Pi greco è uno dei numeri più affascinanti della matematica, si ottiene dividendo la circonferenza del cerchio con il suo diametro.

Ha infinite cifre decimali, nessuno ne conosce il valore esatto, come nella biblioteca di Babele, se si associasse ogni lettera dell’alfabeto con un numero allora Pi greco conterrebbe tutti i libri di tutte le biblioteche (comprese quelle scomparse) e, soprattutto, conterrebbe tutti i libri che ancora non sono stati scritti.

Avendo infinite cifre Pi greco può essere solo approssimato, in genere lo si fa con le sue due prime cifre decimali: 3,14.

Il 14 marzo (3/14 nell’usuale rappresentazione delle date negli Stati Uniti) ricorre il Pi greco day, in tutto il mondo fioriscono iniziative incentrate sull’argomento. Gli studenti delle classi 5CS e 5DS del liceo scientifico Ruffini non si sono sottratti ed hanno organizzato delle app che approssimano Pi greco lanciando a caso palline su un bersaglio circolare.

Contando le palline che colpiscono il bersaglio circolare e rapportandole con le palline che colpiscono il quadrato che contiene in bersaglio è possibile ottenere il valore approssimato di Pi greco.

Naturalmente per poter ottenere valori significativi con questo metodo occorre lanciare contro il bersaglio migliaia di palline, cosa che, per fortuna, ai computer non costa fatica.

Professor Pier Giorgio Galli


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]