--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Secondo i calcoli del Corriere della Sera si arriverebbe a 163, soltanto due oltre il livello minimo

Senato, maggioranza a rischio con le possibili espulsioni nel M5s

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Il Senato

Il Senato

Roma – Possibili espulsioni nel M5s, al Senato maggioranza sul filo del rasoio. La maggioranza parlamentare del governo gialloverde potrebbe essere appesa a due senatori o senatrici.

Infatti secondo i calcoli elaborati dal Corriere della Sera, se verranno espulse le senatrici del M5s Virginia La Mura, Paola Nugnes ed Elena Fattori, i numeri del governo si ridurrebbero a 163 membri, appena due oltre il livello minimo per tenere in piedi la maggioranza. 

Le tre senatrici hanno votato “si” all’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini sul caso Diciotti e per questo potrebbero arrivare le loro espulsioni dal Movimento.

Dal giugno 2018 la maggioranza del governo Conte in Senato ha perso giĆ  alcuni senatori scendendo da 171 a 166 membri. 

Invece, nonostante le espulsioni di alcuni deputati, il governo non ha problemi di numeri alla Camera con ben 365 membri, ben oltre la soglia minima necessaria di 315.

 

 

 


Condividi la notizia:
21 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR