--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Polizia di stato - Viterbo - I numeri dell'attività degli agenti nel corso del 2018: i delitti totali sono stati 9111 contro i 9508 dell'anno precedente

139 arresti, 772 denunce e più di 7 chili e mezzo di droga sequestrata

Condividi la notizia:

167esimo anniversario della polizia di stato

167esimo anniversario della polizia di stato

Viterbo – (f.b.) – 139 arresti, 772 denunce e più di 7 chili e mezzo di droga sequestrata.

Questi i numeri principali del bilancio della polizia di stato della provincia di Viterbo per il 2018. 

Rispetto all’anno precedente i delitti sono nel complesso diminuiti, da 9508 a 9111. Un calo che in particolare ha interessato i reati predatori.

L’attività di polizia giudiziaria degli uomini e delle donne guidati dal questore Massimo Macera hanno portato a 139 arresti e 772 denunce. Considerevole anche la quantità di sostanza stupefacente sequestrata. Più di tre chili di hashish (3.329,14 grammi), oltre due chili di marijuana (2.395,6 grammi) oltre a quattro piante, più di un chilo di cocaina (1.376,75 grammi), poco più di un etto di eroina (109,1 grammi) e 478 grammi di metadone.

I poliziotti della Tuscia sono intervenuti 11.125 volte, mentre le chiamate al 113 sono state in tutto 25.651. Più di 12mila le persone controllate (12.038) e 7177 i veicoli ispezionati dagli agenti.

Sul fronte dell’immigrazione la questura ha rinnovato o rilasciato un totale di 7907 permessi di soggiorno, ha espulso 158 stranieri e ricevuto 318 istanze di protezione internazionale.

Capillare anche il lavoro della polizia ferroviaria che è stata presente nel 2018 con 2366 pattuglie in stazione, 768 a bordo dei treni e 423 lungo la linea.

Infine i dati dell’attività di polizia postale, molto attiva specialmente negli ultimi anni per il contrasto ai reati informatici. Sono state accertate 26 attività di phishing, 82 furti di identità, 110 attacchi informatici, 420 clonazioni, 370 truffe online e sempre 370 estorsioni via web. Otto i casi di cyberbullismo trattati.


Condividi la notizia:
10 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR