--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - La vittoria permette ai viterbesi di giocare in casa la prima gara a eliminazione della seconda fase

Basket, l’under 18 del Murialdo chiude la regular season al primo posto

Condividi la notizia:

Sport - Pallacanestro - Murialdo - l'under 18

Sport – Pallacanestro – Murialdo – L’under 18

Viterbo – Vittoria importantissima per l’under 18 del Murialdo basket che si giocava, proprio nell’ultima partita del girone, il primo posto propri con i suoi avversari, l’Acilia Sport Red Foxes: una sconfitta avrebbe addirittura condannato la squadra guidata da coach Tedeschi al quarto posto. Il primo posto permette alla squadra viterbese di avere il vantaggio di giocare in casa la prima partita delle gare a eliminazione della seconda fase.

Partenza eccezionale per i giovani viterbesi, che giocano con grinta e determinazione fin da subito: c’è grande voglia di prendersi questo primo posto dopo l’enorme impegno messo dai ragazzi in questi mesi di campionato. La squadra di casa nei primi due quarti cerca di fuggire e nel primo tempo, grazie ad un’ottima performance offensiva e una buona difesa, riesce a portarsi sul +14: 41-27, punteggio buono ma che non mette a sicuro la vittoria.

Nella ripresa Acilia cerca di aumentare la pressione sulla squadra di casa ma i ragazzi, guidati dalle eccellenti performance di Lelli e Bertini, rispettivamente 17 e 21 punti, aumentano ulteriormente il vantaggio, chiudendo il terzo quarto sul +18 (56-38). Disperatamente Acilia tenta negli ultimi 10 minuti di recuperare lo svantaggio ma, i ragazzi allenati da coach Tedeschi rimangono concentrati e non permettono alla squadra ospite di rientrare a partita: al suono finale della sirena il tabellone recita 72-54.

La grande gioia dei ragazzi e dei loro genitori per questa vittoria si è subito unita però alla consapevolezza dei giovani giocatori di dover rimanere concentrati per la fase finale, con la speranza di arrivare fino in fondo a giocarsi il titolo regionale.


Murialdo: Serrano 2, Lelli 17, Romano, Morelli, Ongaro 2, Bertini 21, Trotta 4, De Carli 11, Mazzuccato 6, Piciucchi, Russomando 9.
Allenatore: Tedeschi.

Acilia Sport Red Foxes: Polese 5, Pigliasco 12, Sabri 3, Njeumi 4, Marini 9, Migliaccio, Ottoveggio, Piroli 4, Degattis 9, Postiglione 8.


Condividi la notizia:
12 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR