Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Lo hanno tranquillizato e rifocillato - L'animale è stato poi adottato da una famiglia che si è trovata sul posto

Cane vaga impaurito sulla Cimina, salvato dagli agenti della polstrada

Condividi la notizia:

Il cucciolo salvato dagli agenti della polstrada sulla Cimina

Il cucciolo salvato dagli agenti della polstrada sulla Cimina

Viterbo – Cane vaga impaurito sulla Cimina, salvato dagli agenti della polstrada.

Gli uomini della polizia stradale di Viterbo, domenica scorsa, durante il servizio di pattugliamento stradale, hanno individuato e salvato un cagnolino che si aggirava, spaventato, sulla sp “Cimina”.

Come si legge in una nota: “il cagnolino, un cucciolo di segugio da caccia, è stato notato dagli agenti intorno al km 12,700 della Cimina, verso le 9 di domenica mattina: gli operatori, dopo aver bloccato il traffico per precauzione, scesi dalla vettura di servizio, sono riusciti a tranquillizzare l’animale, molto spaventato, e a rifocillarlo con pane e acqua.

Poi, grazie all’aiuto di alcuni automobilisti di passaggio, è stato usato un collarino e un guinzaglio per allontanarlo dalla strada e metterlo in sicurezza”.

Gli agenti intervenuti hanno subito chiesto l’ausilio di un veterinario che ha accertato l’assenza di microchip.

L’avventura del cucciolo ha avuto poi un lieto fine: infatti, i genitori di una bambina accorsa sul posto hanno dato la loro disponibilità ad adottare il piccolo cane.


Condividi la notizia:
20 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR