Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Dopo la diffida della prefetto Giovanni Bruno - La seduta convocata sabato 13 aprile alle 9

Consiglio comunale, arriva il bilancio di previsione

Condividi la notizia:

Montefiascone - Consiglio comunale - La maggioranza

Montefiascone – Consiglio comunale – La maggioranza

 

Montefiascone - Il consiglio comunale - L'opposizione

Montefiascone – Il consiglio comunale – L’opposizione

 

Montefiascone - Il consiglio comunale

Montefiascone – Il consiglio comunale

Montefiascone – (m.m.) – Il bilancio di previsione arriva in consiglio comunale.

Dopo la diffida della prefetto Giovanni Bruno per la mancata approvazione entro i termini previsti, il bilancio di previsione arriva in consiglio comunale.

Infatti l’amministrazione aveva inviato il 20 marzo in prefettura soltanto la delibera di giunta con lo schema. 

Durante il consiglio comunale, convocato per sabato 13 aprile alle 9, dovrebbe arrivare, salvo clamorose sorprese, la tanto attesa fumata bianca.  

L’amministrazione avrà comunque tempo di approvarlo fino al 22 aprile, pena lo scioglimento del consiglio comunale. 

Il primo punto all’ordine del giorno che verrà discusso nella seduta di sabato sarà la programmazione dell’affidamento di incarichi di collaborazione per l’anno 2019, a cui seguirà la verifica delle aree e fabbricati da destinarsi alla residenza e alle attività produttive che potranno essere cedute in proprietà o in diritto di superficie. 

Poi maggioranza e opposizione tratteranno il piano delle alienazioni e valorizzazione immobiliari per l’anno 2019, il programma triennale dei lavori pubblici e l’annualità 2019,  la nota di aggiornamento al documento unico di programmazioone 2019-2021 e il riconoscimento di un debito fuori bilancio.

Infine il punto più atteso: l’approvazione del bilancio di previsione 2019-2021. 

Si preannuncia, dopo il consiglio comunale del 30 marzo, una nuova seduta dai toni accesi e infuocati sopratutto sull’ultimo punto all’ordine del giorno, cioè il bilancio preventivo del 2019.


Condividi la notizia:
7 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR