--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il comune valuta progetti proposti da privati - In tutto, circa 500 posti auto

Due parcheggi interrati, a piazza della Rocca e alle Fortezze

Condividi la notizia:

Viterbo - Piazza della Rocca

Viterbo – Piazza della Rocca

Viterbo – Due parcheggi interrati, uno a piazza della Rocca, l’altro alle Fortezze. Siamo appena alla proposta di progetto da parte di privati. Ancora da esaminare, ma qualcosa si muove.

In molte città, aree di sosta interrate rappresentano una soluzione per ridurre la presenza di vetture in strada. Una città per tutte, Torino.

Adesso potrebbero arrivare pure nel capoluogo della Tuscia. Seppure i tempi siano tutt’altro che maturi.

“Si tratta di project financing – precisa l’assessora ai Lavori pubblici Laura Allegrini – da esaminare in giunta e quindi portare all’attenzione del consiglio comunale. Lungo il percorso potrebbero subire diverse modifiche. Questa è una fase interlocutoria”.

Fra le due strutture, sono oltre 500 i posti auto che si ricaverebbero. Proposte partite da privati, nei cassetti di palazzo dei Priori già dalla precedente amministrazione. Dovrebbero essere approvate, eventualmente variate e poi messe a gara. Chi le realizza, avrà il suo ritorno dall’utilizzo pluridecennale.

“Da parte dell’amministrazione comunale – sottolinea Allegrini – ci può essere interesse alla realizzazione – precisa Allegrini – sto effettuando una ricognizione dei parcheggi esistenti, per capire la situazione”.

Se quelli interrati sono ancora nella sfera delle possibilità, più concreti sono quelli nei pressi del cimitero di san Lazzaro.

“In zona – ricorda Allegrini – dove sono in corso i lavori, sono previsti trecento posti auto”.

In questo caso, non a servizio del centro storico.

Dentro le mura: “Molte città hanno aree di sosta interrate, ma prima di decidere è necessario che ci siano valutazioni da parte della giunta. Poi si potrà entrare nel merito”.


Condividi la notizia:
26 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR