Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Consiglio comunale - Alvaro Ricci (Pd) sulle somme da sentenze passate in giudicato: "Si rischia il danno erariale"

“Duecentomila euro di debiti fuori bilancio e il comune non paga…”

Condividi la notizia:

Viterbo - Alvaro Ricci

Viterbo – Alvaro Ricci

Viterbo – (g.f.) – “Circa 200mila euro di debiti fuori bilancio, perché il comune non li paga?”. Se lo chiede Alvaro Ricci (Pd) in consiglio comunale.

“Si tratta di varie sentenze – sottolinea Ricci – passate in giudicato e vanno pagate subito, per non rischiare d’incorrere nel danno erariale”.

Un bel problema, secondo il consigliere Dem. “Ho appreso dalle evidenze dei revisori dei conti – ricorda Ricci – di questi debiti fuori bilancio risalenti ad anni precedenti. Il dirigente della ragioneria ha chiesto lumi all’ufficio legale, non ottenendo risposte”.

I revisori qualche rilievo lo fanno. “In modo elegante – precisa Ricci – i revisori dei conti hanno hanno evidenziato come il debito ci fosse e hanno chiesto come mai non sia stato pagato con l’avanzo libero di bilancio 2018”.

La maggioranza poteva correre ai ripari, finora non l’ha fatto. “Come mai? Forse perché, dovendo togliere duecentomila euro, sarebbe saltato dal bilancio qualche intervento o desiderio da parte della maggioranza. 

Prima che scadessero i termini, c’era tutto il tempo per predisporre emendamenti al bilancio di previsione e sistemare la situazione”.

Ci sono duecentomila euro, ma la somma rischia d’essere molto più alta.

“Altri 300mila euro – anticipa Ricci – fanno parte di una sentenza non ancora esecutiva, relativamente a una condanna in primo grado. Potrebbe diventare definitiva. Un’amministrazione attenta dovrebbe valutare d’accantonare somme adeguate in un fondo rischi”.


Condividi la notizia:
15 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR