--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tuscania - Da parte della Regione - Lo annuncia il comitato Salute e Ambiente pronto a fare ricorso al Tar

“Autorizzato l’impianto fotovoltaico di Pian di Vico”

Condividi la notizia:

Carlo Leoni

Carlo Leoni

Tuscania – “Autorizzato l’impianto fotovoltaico di Pian di Vico”. Lo annuncia il comitato Salute e Ambiente pronto a fare ricorso al Tar.

“Il comitato Salute e Ambiente informa la cittadinanza che in data 29 marzo la Regione Lazio ha pubblicato la determina G03571 nella quale emette un provvedimento autorizzatorio ai sensi dell’articolo 27bis del d.lgs. 152/06 per il progetto dell’impianto fotovoltaico a terra della potenza di circa 150 MWp connesso alla rete elettrica di trasmissione nel comune di Tuscania, in località Pian di Vico”, spiega Carlo Leoni del comitato Salute e Ambiente.

Il comitato è pronto a fare ricorso al Tar.

“Quella regionale è’ una determina molto importante poiché avverso al provvedimento è ammesso ricorso al Tar entro sessanta giorni.

Attraverso questo lasso di tempo si può perfezionare il ricorso al Tar, coordinare iniziative, organizzare azioni da intraprendere, manifestazioni, gruppi di lavoro e di informazione al fine di portare a conoscenza di tutta la cittadinanza cosa sta succedendo nel proprio territorio.

Un territorio ricco di paesaggi, bellezze archeologiche, natura, prodotti agro-alimentari che la contraddistinguono e caratterizzano in maniera marcata. La scarsità di informazione costituisce la causa fondamentale della trasformazione del territorio, del suo lento degrado e della perdita di tutti quei valori che appartengono al nostro passato, presente e, di conseguenza, scritti nel nostro dna.

Tutti quei cittadini, aziende agricole, attività commerciali, associazioni e comitati che desiderano il rispetto del territorio e delle leggi che lo governano e regolano, possono partecipare in maniera attiva inviando un contributo libero che verrà utilizzato per il ricorso al Tar contro il progetto dell’impianto fotovoltaico a Tuscania al seguente codice iban: IT40K3608105138209593209598 intestato a Carlo Leoni. Potete contattarci per email carloleoni16@gmail.com. Siamo su fb comitato salute e ambiente link: https://www.facebook.com/Comitato-salute-e-ambiente-104075266871221/“.


Condividi la notizia:
8 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR