Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Mauro Rotelli (Fratelli d’Italia) dopo il convegno di ieri all’enoteca provinciale

“I vini della Tuscia pronti per la conquista dei mercati esteri”

Condividi la notizia:

L'incontro all’enoteca provinciale

L’incontro all’enoteca provinciale

Montefiascone – Riceviamo e pubblichiamo – Un evento importantissimo nel segno della cultura del vino e dell’amore per il territorio.

Il convegno “I vini della Tuscia nel mondo, focus Usa e Canada” che si è tenuto ieri all’enoteca provinciale, presso la Rocca dei Papi a Montefiascone, ha visto tantissima partecipazione ed altrettanto entusiasmo.

All’incontro, che abbiamo organizzato insieme a Paolo Bianchini, hanno preso parte, oltre ai numerosi produttori, il sindaco di Montefiascone Massimo Paolini, gli assessori comunali Massimo Ceccarelli e Paolo Manzi, il presidente dell’Enoteca, Leonardo Belcapo e Ylenia Lucaselli collega parlamentare e global advisor della Southern Glazer’s Wine & Spirit, una delle aziende più importanti, a livello mondiale, per quanto concerne l’esportazione di vino, birra e distillati.

Quello di ieri è stato solo il primo di una serie di appuntamenti in programma per una seria politica relativa all’internazionalizzazione d’impresa ed alle prospettive di export oltre confine.

Come ha sottolineato la Lucaselli: “I vini che ho avuto modo di degustare rappresentano tutti delle vere e proprie eccellenze di elevato livello. Quello che manca a questo territorio è la capacità di unirsi e fare rete tra i produttori per permettere quel salto di qualità che merita. Il convegno di oggi è stato però un ottimo punto di partenza per gettare le basi di un marchio comune, un brand che possa unire tutti i produttori di vino della Tuscia per la conquista di un mercato estero in cui ci sono tutte le caratteristiche per emergere.”

Lo stesso concetto è stato poi ripreso da Paolo Bianchini che ha aggiunto: “Nella Tuscia sono stato il primo a promuovere, come ristoratore, i vini locali e vorrei che questa mia scelta possa essere da sprone anche per gli altri miei colleghi. Se la ristorazione inizia ad acquistare prodotti del territorio, le stesse aziende potranno poi investire in loco gli utili ricavati ed innescare così un circolo virtuoso che faciliterebbe uno sviluppo complessivo.”

Nell’incontro di ieri ho percepito tanta energia e molta partecipazione, insieme ad una grande voglia di contagiare il mondo. Dall’inizio della campagna elettorale abbiamo ricevuto stimoli e richieste dall’intera provincia sulla necessità di avere gli strumenti utili ad una maggiore apertura verso i mercati esteri. Quello di ieri è stato solo il primo passo.

Il futuro che aspetta la Tuscia è oltre confine, con l’impegno di tutti è sicuramente a portata di mano.”

Mauro Rotelli
Deputato Fratelli d’Italia


Condividi la notizia:
16 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR