Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Arti marziali - L'atleta viterbese in luce al secondo appuntamento del PalaTennisTavolo di Terni

Karate, Gabriele Politini primo alle qualificazioni del trofeo Coni

Condividi la notizia:

Sport - Karate - La manifestazione del PalaTennisTavolo di Terni

Sport – Karate – La manifestazione del PalaTennisTavolo di Terni

Terni – Nel weekend appena trascorso il PalaTennisTavolo di Terni ha ospitato il secondo appuntamento valido alla qualificazione per rappresentative regionali al trofeo Coni, che si svolgerà a Crotone e Isola di Capo Rizzuto. Competizione alla quale non potevano certo mancare gli atleti della scuola viterbese di arti marziali del maestro Guido Politini VI dan Fijlkam, i quali hanno ottenuto ottimi risultati.

Gabriele Politini nella categoria Esordienti kumite, si è aggiudicato l’ambito trofeo arrivando al primo posto dopo aver sbaragliato tre avversari di tutto rispetto, andando così a incrementare il punteggio già ottenuto nella prima fase, portandosi in testa alla classifica, in attesa comunque dell’ultimo appuntamento nel quale gli basterà un terzo posto per volare direzione Crotone.

Nella stessa competizione hanno gareggiato Andrea Leoni e Federico Di Giuseppe, che nelle loro prime esperienze in gare ufficiali conquistano il gradino più basso del podio, difendendo bene i colori gialloblù. Allo stesso modo Francesco Fusco e Sergio Neri si portano a casa altre due medaglie di bronzo, mentre Manuel Chiricozzi conquista una medaglia d’argento dopo un estenuante incontro.

Nella stessa giornata si è disputato la nona Interamna cup di karate, specialità kata, dove i piccoli samurai della Kushanku dojo hanno conquistato quattro medaglie di bronzo con Francesco Matera, Diego Antenozio, Andrea Reinkardt e Sara Politini, la più piccola della spedizione. Medaglia d’argento invece conquistata da Leonardo Pastori, Tommaso Chiodi e Silvia Politini. Altra pesante medaglia d’argento arriva nella categoria cinture nere Cadetti, grazie ad un’ottima dimostrazione in complicati Kata superiori di Leonardo Mordecchi.

La società Kushanku dojo sta già preparando i suoi atleti per i prossimi appuntamenti, sotto l’attenta supervisione del maestro Guido Politini, dei figli Emanuel, Luca e Daniele, del sempre presente maestro Massimo Zanardini e del maestro Enrico Piergentili.

“Si ringraziano gli sponsor della società – si legge in una nota della società -, l’Antica taverna, Latini car service, Todis Viterbo e Nocilli Cristiano. I genitori, per la disponibilità e pazienza con la quale seguono ed educano costantemente i loro piccoli atleti insieme ai Maestri, che con sacrifico e passione, permetteno loro di conoscere un’arte marziale tanto pura quanto raffinata come il karate”.


Condividi la notizia:
17 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR