--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Marta - Carabinieri - Denunciato imprenditore di Molfetta (Bari) - All'azienda erano stati sottratti 80 quintali di prodotti

Maxifurto al caseificio, recuperati 21 quintali di formaggio

Condividi la notizia:

I carabinieri

I carabinieri

Marta – Maxifurto al caseificio, recuperati 21 quintali di formaggio.

In seguito a un furto avvenuto nel mese di marzo a un importante caseificio di Viterbo, ai confini con il comune di Marta e di proprietà di un imprenditore del luogo, dove sono stati rubati circa 80 quintali di formaggi, i carabinieri della stazione di Marta hanno effettuato una serrata attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Viterbo.

Quest’ultima ha emesso dei decreti di perquisizione da eseguire nei confronti di un imprenditore di Molfetta di 54 anni, che sono state eseguite nei giorni scorsi dai carabinieri di Marta insieme ai colleghi della cittadina in provincia di Bari e che hanno consentito di sequestrare parte del formaggio rubato, recuperandone ben 21 quintali.

Al termine delle attività l’imprenditore di Molfetta denunciato per ricettazione.


Condividi la notizia:
13 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR