Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Scade il 30 aprile il termine per la presentazione delle domande - Sportelli dell'Agenzia delle entrate aperti anche sabato mattina

Pace fiscale, ultimi giorni per la rottamazione delle cartelle

Condividi la notizia:

L'agenzia delle entrate di Viterbo

L’agenzia delle entrate di Viterbo

Viterbo – Pace fiscale, ultimi giorni per la rottamazione delle cartelle e saldo-stralcio. Scadenza il 30 aprile, domande online anche nei giorni festivi. Sportelli riscossione aperti in via straordinaria sabato 27.

Martedì 30 aprile è il termine entro il quale inviare le domande per il “saldo e stralcio” e la “rottamazione-ter”, con cui i contribuenti possono richiedere di beneficiare della riduzione dell’importo dovuto prevista dalla legge.

In vista della scadenza, Agenzia delle entrate-Riscossione fa sapere attraverso una nota di aver pianificato per sabato 27 una “apertura straordinaria degli sportelli dell’Agenzia di riscossione presenti nei capoluoghi di provincia e in altri comuni”. L’orario di apertura sarà dalle 8,15 alle 13,15.

“Per presentare la domanda – continua la nota – non è comunque necessario andare allo sportello, ma si possono utilizzare anche i canali online presenti sul sito internet di Agenzia delle entrate-Riscossione”.

Sul portale dell’Agenzia è possibile anche richiedere il prospetto informativo delle cartelle e degli avvisi di pagamento che possono essere “rottamati”.

Il provvedimento di “saldo e stralcio”, previsto dalla legge di bilancio 2019, consente alle persone in “grave e comprovata difficoltà economica” (cioè con Isee non superiore a 20mila euro con procedura di liquidazione già aperta) di pagare i debiti fiscali e contributivi con una riduzione fino al 35%. Con la “rottamazione-ter”, invece, è possibile pagare somme in debito senza sanzioni e interessi di mora.


Condividi la notizia:
24 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR