--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Valentano - Torna l'emozionante rappresentazione curata dall'associazione Inri MMXV articolata in tre giornate

Più di 200 figuranti per la suggestiva Passione di Cristo

Condividi la notizia:

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano - La Passione di Cristo

Valentano – La Passione di Cristo

Valentano – La suggestiva della Passione di Cristo…

Grazie all’impegno e alla volontà di molte persone, la sacra rappresentazione della Passione di Cristo, anche quest’anno torna a Valentano che ne ha fatto uno degli appuntamenti più attesi dai fedeli e dei tanti che raggiungono il paese per poter assistere all’emozionante e intenso evento.

L’associazione Inri MMXV, che ha curato ogni dettaglio, riproporrà le ultime ore della vita e la morte di Gesù con più di 200 figuranti che daranno vita alla processione, arricchita con costumi storici.

La rappresentazione, nel corso degli anni, ha assunto l’aspetto di un toccante spettacolo teatrale itinerante che racconta, con scene narrate e recitate, la Passione di Cristo.

La processione si sviluppa in tre giornate: iniziata per la domenica delle Palme con l’entrata a Gerusalemme, che si è svolta con successo, proseguirà domani, giovedì santo, con l’ultima cena e la cattura nel Getsemani.

Ultimo atto per il venerdì santo con la Passione di Cristo, i processi e la Via crucis nel centro storico. L’appuntamento è per le 21,15.

A rendere ancora di più ò’atmosfera di quel periodo  apparirà, per la prima volta, una legione storica romana la IX legione Hispana. Il corteo sarà aperto da una biga.

 

 


Condividi la notizia:
17 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR