--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Al via un tavolo istituzionale per seguire l'andamento della società dopo le dimissioni di una parte del cda

Talete: Cgil, Cisl e Uil incontrano il presidente della Provincia

Condividi la notizia:

Viterbo - I sindacalisti Fortunato Mannino, Giancarlo Turchetti e Stefania Pomante

Viterbo – I sindacalisti Fortunato Mannino, Giancarlo Turchetti e Stefania Pomante

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il 23 aprile si sono incontrati Cgil, Cisl e Uil provinciali con il presidente della Provincia Pietro Nocchi e l’ingegner Daniele della segreteria tecnica dell’Ato, in relazione alle preoccupazioni delle organizzazioni sindacali in merito alla gestione del servizio idrico, e a seguito delle dimissioni da parte di due componenti del cda della Talete spa.

Cgil, Cisl e Uil hanno manifestato la loro preoccupazione per una serie di aspetti legati all’andamento della società Talete, come: piano tariffario, investimenti, situazione occupazionali e il non coinvolgimento nella riorganizzazione aziendale.

Le preoccupazioni delle organizzazioni sindacali sono state accolte dal presidente Nocchi che su richiesta delle stesse ha individuato un percorso, tramite un tavolo istituzionale permanente dove condividere tutti gli aspetti sopra elencati.

Gli incontri continueranno dopo la formazione del nuovo cda della Talete spa.

Stefania Pomante
Cgil

Fortunato Mannino
Cisl

Giancarlo Turchetti
Uil


Condividi la notizia:
24 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR