--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Pesce d'aprile - Raggiunte oltre 300mila persone su Facebook

Trovato un dinosauro anche a Civita Castellana…

Condividi la notizia:

Il carro "Piccolo dinosauro"

Il carro “Piccolo dinosauro”

Il fossile di dinosauro trovato a Valle Faul

Il fossile di dinosauro trovato a Valle Faul

Civita Castellana – Trovato un dinosauro anche a Civita Castellana… dopo quello di Valle Faul. Ma questo è tutto colorato e viaggia su ruote.

Insomma, ci siamo divertiti anche quest’anno, complici i nostri lettori, col nostro pesce d’aprile. Come sempre.

C’è chi ci è caduto, c’è chi c’è caduto per qualche istante e poi si è ripreso, e chi l’ha sgamato da subito. Dai numeri che emergono, non tanti.

Il pesce d’aprile, come è tradizione di Tusciaweb, ha fatto grandi numeri.

Ieri è stata la notizia più letta.

La notizia è stata letta da oltre 20mila persone. È stata condivisa su Facebook più di 4500 volte. Centinaia e centinaia i commenti. Alcuni molto simpatici. Ora potete leggerli sul sito e sulla nostra pagina ufficiale Facebook. Se andate a vederla, magari mettete un like alla pagina. Solo il nostro post della nostra pagina Facebook ha raggiunto per ora più di 61mila persone. Una valanga. E non è ancora finita nel momento in cui stiamo scrivendo.

Globalmente abbiamo calcolato che sono state raggiunte tra le 3oomila e le 600mila persone. Un uragano. Divertente, questa volta.

Tanti, tantissimi ci sono caduti. 

Tra i primi, ieri mattina, a caderci con tutte le scarpe proprio uno degli organizzatori della mostra sui dinosauri La terra dei giganti, Davide Argentieri, che ha inviato su Whatsapp questo messaggio: “Buongiorno non ci posso credere, a mostra in corso e a pochi metri da noi, trovato fossile di dinosauro a Valle Faul 😂😂. Vi giuro che non è una trovata pubblicitaria 😂”.

Su Facebook argomenta arguto Francesco: “Impossibile, gli operai che lavorano il sabato sera si sono estinti prima dei dinosauri”. 

E Monica: “Pensate che coincidenza proprio nel periodo della mostra dei dinosauri. Che spettacolo!”. Alessio non si trattiene e scrive: “Che burloni mamma mia… ma come je vengono? A momenti me cappotto”. Simonetta torna sulla coincidenza: “Ci sono cascata in pieno, non solo ma mi ero detta: “Pensa il caso, in alto la mostra dei dinosauri e sotto un dinosauro vero!”, bravi!”.

Per Erasmus che commenta sotto l’articolo: “Probabilmente è un raro esemplare di Tyrannosaurus Urcyonius!!!”.

E così via. 

Il pesce d’aprile di quest’anno è stato quello che ha raggiunto il maggior numero di persone. Al prossimo anno.


I pesce d’aprile di Tusciaweb: Trovato fossile di dinosauro a Valle Faul – Carlo Galeotti candidato sindaco – Branchi di lupi sulla Palanzana e in città – State tranquilli, nessuno tocca i vostri “pelosetti”… –  Centro storico vietato a cani, gatti e piccioni – Arriva il Black watermelon che fa rimanere giovani – “Tomba Alessandro IV, pronto a collaborare con gli svedesi” – Ritrovati i resti di papa Alessandro IV – “Chi siete? Quanti siete? Un fiorino!” – Centro storico, due euro ad auto per entrare dentro le mura – Il papa emerito Benedetto XVI a Viterbo, ok del Vaticano – Benigni a Viterbo per salvare l’Arcionello – Belen cittadina onoraria di Viterbo – Fioroni passa all’Udc – Obama il tre settembre a Viterbo


Condividi la notizia:
2 aprile, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR