Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - La finalissima col Monza è alle porte e nel turno prepasquale Calabro effettuerà una dose massiccia di turnover - Al Viviani il fischio d'inizio è alle 14,30

Viterbese, prima della coppa c’è il Potenza

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza di Radoslav Tsonev

Sport – Calcio – Viterbese – L’esultanza di Radoslav Tsonev

Sport - Calcio - Viterbese - Diego Cenciarelli

Sport – Calcio – Viterbese – Diego Cenciarelli

Viterbo – La Coppa Italia per la Viterbese è un obiettivo troppo importante. L’ha detto Antonio Calabro, l’ha sottoscritto la società e lo pensano anche i tifosi.

Alzare al cielo un trofeo, di per sé, è un traguardo prestigioso. Figuriamoci se quel trofeo permette alla squadra che lo vince di ricevere lo stesso trattamento delle terze classificate in campionato per i playoff.

Dopo la finale amara di Alessandria la squadra laziale è intenzionata a non sbagliare ma prima di pensare al Monza deve affrontare il Potenza in campionato, in una sfida che poteva valere il quinto posto ma che senza i tre punti del recupero con la Cavese ha diminuito e di molto la sua rilevanza. Almeno per la formazione della Tuscia.

Per i potentini allenati da Giuseppe Raffaele, infatti, si tratta della partita della vita. Il quinto posto, insidiato da Virtus Francavilla, Monopoli e Casertana, va mantenuto e oggi almeno due delle inseguitrici hanno partite molto più abbordabili. E per capire l’importanza dell’evento basti pensare che i rossoblù si sono allenati a porte chiuse sia ieri che giovedì.

Prima della sconfitta di Trapani i lucani hanno collezionato ben 13 risultati utili consecutivi in campionato (sei vittorie e sette pareggi): uno score importante che la Viterbese, reduce dal ko inaspettato con la Cavese, rispetta e cercherà di bloccare ancora nonostante l’ampio turnover in vista della finale d’andata a Monza.

L’undici iniziale è un’incognita ma alcuni punti sembrano abbastanza scontati, come il rientro di Rinaldi dopo il turno di squalifica e il riposo di almeno cinque titolatissimi. I principali indiziati? Uno tra Atanasov e Coda in difesa, Mignanelli, Damiani e Palermo a centrocampo e Polidori in attacco, con l’obiettivo di concedere ai calciatori una settimana intera di lavoro prima dell’importante partita di mercoledì.

Alle seconde linee, o presunte tali, il compito di provare a incrementare il bottino di punti in una classifica che vede la Viterbese appena dentro una zona playoff che in caso di sconfitta rischierebbe di venire compromessa. Quando le partite a disposizione sono sempre meno e contare sull’ultimo recupero rimasto, visti i precedenti, è alquanto impossibile.

La partita prenderà il via alle 14,30 sotto la direzione di Paride De Angeli di Abbiategrasso, assistito da Salvatore Marco Dibenedetto di Barletta e Leonardo De Palma di Foggia. All’andata vinse la Viterbese 1-0 grazie alla marcatura di Baldassin. Oggi, però, i potentini potranno contare anche su Franca.

Samuele Sansonetti


Potenza – Viterbese
probabili formazioni

POTENZA (3-4-2-1): Breza; Emerson, Panico, Sales; Coccia, Coppola, Dottori, Sepe; Guaita, Longo; Franca.
Panchina: Mazzoleni, Piccinni, Matera, Ricci, Di Modugno, Genchi, Terracina, Di Somma, Lescano, Musco.
Allenatore: Giuseppe Raffaele.

VITERBESE (3-4-1-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sparandeo; De Giorgi, Cenciarelli, Tsonev, Coppola; Pacilli; Vandeputte, Molinaro.
Panchina: Thiam, Bertollini, Coda, Palermo, Milillo, Zerbin, Polidori, Mignanelli, Luppi, Sini, Artioli, Damiani.
Allenatore: Antonio Calabro.

Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso.
Assistenti: Salvatore Marco Dibenedetto di Barletta e Leonardo De Palma di Foggia.


Serie C – girone C
36esima giornata
sabato 20 aprile

Reggina – Casertana
Bisceglie – Rieti
Rende – Trapani
Juve Stabia – Vibonese
Paganese – V. Francavilla
Potenza – Viterbese
Monopoli – Cavese
Catania – S. Leonzio
Riposano: Catanzaro e Siracusa


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia743421121601545
Trapani67332085542727
Catanzaro61331878572829
Catania60331869442618
Potenza503312147423111
V. Francavilla49331471237352
Monopoli47331213836288
Casertana473312111043376
Reggina46341481242339
Viterbese45321291137361
Rende44341361543430
Cavese4333913104344-1
S. Leonzio4234119143238-6
Vibonese423310121132320
Siracusa3634116173240-8
Rieti3433115173041-11
Bisceglie2633611161735-18
Paganese1733211203269-37

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

8 gol: Alessandro Polidori (3 rigori)
7 gol: 
Mario Pacilli (4 rigori)
4 gol: Bismark Ngissah
3 gol: Radoslav Tsonev
2 gol: Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov
1 gol: Andrea Saraniti, Michele Rinaldi


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

3 gol: Mario Pacilli
2 gol:
Alessandro Polidori (1 rigore)
1 gol: Bismark Ngissah, Zhivko Atanasov, Salvatore Molinaro, Daniele Mignanelli


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo


Condividi la notizia:
20 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR