Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Amministrative 2019 - Appuntamento per questa mattina alle 11 al palazzo della Racchetta - La lista Rinascimento a supporto di quella civica, appoggiata dal centrodestra

Vittorio Sgarbi a Ferrara per sostenere il candidato sindaco Alan Fabbri

Condividi la notizia:

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

Alan Fabbri

Alan Fabbri

Ferrara – (ma.ma.) – Vittorio Sgarbi sarà a Ferrara per sostenere Alan Fabbri, candidato alle amministrative 2019 con la lista civica ‘Ferrara cambia’.

E’ per le 11 di questa mattina, al palazzo della Racchetta, l’appuntamento con Vittorio Sgarbi, sindaco di Sutri, che terrà una conferenza stampa per presentare la lista Rinascimento a sostegno di Alan Fabbri, candidato sindaco alle prossime amministrative.

Vittorio Sgarbi torna quindi nella sua città natale per dare il supporto al candidato della lista civica ‘Ferrara cambia’.

Il 40enne Alan Fabbri è il candidato del centrodestra per le amministrative 2019, sostenuto anche dalla Lega, da Forza Italia e da Fratelli d’Italia. 

Fabbri è stato sindaco a Bondeno, in provincia di Ferrara, e precedentemente assessore allo Sport al comune di Bondeno. Tra le cariche ricoperte anche quella di assessore provinciale e capogruppo Lega Nord in regione.

A dicembre 2018 proprio Vittorio Sgarbi aveva detto di essere pronto a fare il sindaco di Ferrara. Il sindaco di Sutri aveva detto di volersi candidare perché “Ferrara non merita che la sua grandissima tradizione pittorica sia mortificata da proposte sottoculturali”. L’attacco era per “una pseudosinistra opportunista” e Sgarbi voleva candidarsi per le elezioni comunali ed europee con la sua lista Rinascimento “per concorrere e conquistare l’amministrazione della città e restituirle il suo primato culturale”.

 

 

 

 

 


Condividi la notizia:
16 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR