--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Fns Cisl denuncia il sovraffollamento nelle carceri del Lazio

“A Mammagialla 159 detenuti in più”

Condividi la notizia:

Viterbo - Il carcere di Mammagialla

Viterbo – Il carcere di Mammagialla

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Purtroppo il quadro delle carceri del Lazio attualmente non risulta roseo.

Da un lato non si placa il sovraffollamento che risulta essere di 1276 detenuti considerato che 6.528 risultano essere i detenuti reclusi nei 14 istituti del Lazio, dato 30 aprile 2019, rispetto a una capienza regolamentare di detenuti prevista di 5252.

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari per regione di detenzione
Situazione al 30 aprile 2019

 

Regione
di
detenzione

Numero
Istituti

Capienza
Regolamentare
(*)

Detenuti
Presenti

di cui
Stranieri

Detenuti presenti
in semilibertà (**)

Totale

Donne

Totale

Stranieri

LAZIO

14

5.252

6.528

438

2.566

60

6

Detenuti italiani e stranieri presenti e capienze per istituto – aggiornamento al 30 aprile 2019
30 aprile 2019

Detenuti presenti e capienza regolamentare degli istituti penitenziari
Situazione al 30 aprile 2019

 

Regione
di
detenzione

Sigla
Provincia

Istituto

Tipo istituto

Capienza
Regolamentare
(*)

Detenuti presenti

di cui
stranieri

totale

donne

LAZIO

FR

CASSINO

CC

203

205

 

66

LAZIO

FR

FROSINONE “GIUSEPPE PAGLIEI”

CC

510

615

 

151

LAZIO

FR

PALIANO

CR

155

75

1

7

LAZIO

LT

LATINA

CC

77

140

34

41

LAZIO

RI

RIETI “N.C.”

CC

295

387

 

208

LAZIO

RM

CIVITAVECCHIA “GIUSEPPE PASSERINI”

CR

144

79

 

32

LAZIO

RM

CIVITAVECCHIA “N.C.”

CC

357

536

34

308

LAZIO

RM

ROMA “GERMANA STEFANINI” REBIBBIA FEMMINILE

CCF

276

369

369

159

LAZIO

RM

ROMA “RAFFAELE CINOTTI” REBIBBIA N.C.1

CC

1.161

1.573

 

497

LAZIO

RM

ROMA “REBIBBIA TERZA CASA”

CC

172

88

 

10

LAZIO

RM

ROMA “REBIBBIA”

CR

443

317

 

54

LAZIO

RM

ROMA “REGINA COELI”

CC

616

997

 

540

LAZIO

RM

VELLETRI

CC

411

556

 

192

LAZIO

VT

VITERBO “N.C.”

CC

432

591

 

301

Mentre dall’altro lato non si placa la protesta delle sigle sindacali SAPPe – OSAPP-UIL-FNS CISL- USPP sul ripristino delle corrette e funzionali relazioni sindacali con il P.R.A.P. – L.A.M. poiché ad oggi nessun segnale è pervenuto alle stesse. Son mesi che le stesse non partecipano a nessun incontro nelle sedi del Lazio.

L’assenza di un confronto costruttivo inevitabilmente sta pregiudicando l’interesse generale dell’amministrazione ma anche e soprattutto la garanzia per migliorare la qualità dei sevizi.

Le sigle sindacali SAPPe – OSAPP- UIL- FNS CISL- USPP in questi giorni hanno reiterano al vicecapo dipartimento amministrazione penitenziaria la richiesta di attivazione delle procedure di raffreddamento dei conflitti.

Massimo Costantino
Segretario generale aggiunto Fns Cisl Lazio


Condividi la notizia:
7 maggio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR