--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Archiviato il campionato con cinque sconfitte consecutive i gialloblù si concentrano sulla partitissima di mercoledì contro il Monza - Per Rigoli due giorni di allenamenti per comporre la formazione migliore

Non si scherza più, la Viterbese punta la finale di coppa Italia

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza dopo il gol di Zerbin

Sport – Calcio – Viterbese – L’esultanza dopo il gol di Zerbin

Sport - Calcio - Viterbese - Il primo allenamento di Pino Rigoli

Sport – Calcio – Viterbese – Il primo allenamento di Pino Rigoli

Viterbo – L’attesa spasmodica sta quasi per terminare.

Mancano due giorni esatti alla finale di ritorno tra Viterbese e Monza e dopo la chiusura del campionato i gialloblù si concentrano sulla super partita di coppa Italia.

Archiviata la regular season con la quinta sconfitta consecutiva arrivata sul campo della Paganese, la squadra allenata da Pino Rigoli (ieri all’esordio in panchina) è tornata subito alla base e da oggi inizierà a preparare i novanta minuti di mercoledì.

Il lavoro a Grotte di Castro sarà tattico ma soprattutto mentale, col neoallenatore che continuerà a stimolare le motivazioni dei giocatori per puntare a una rimonta che visto il 2-1 dell’andata appare chiaramente possibile.

Gli ultimi risultati non sono certo positivi ma la formazione laziale ha dalla sua parte l’alibi parziale di aver affrontato le due trasferte di Catanzaro e Pagani con un mix tra seconde linee e Berretti, un chiaro segnale d’abbandono verso un campionato terminato alla 12esima posizione: molto più in basso dell’ottavo posto del 2016-2017 e ancora più giù rispetto all’ottima quinta piazza dell’anno scorso.

L’unico appiglio che può svoltare il cammino gialloblù è la coppa Italia, che se portata a casa prolungherebbe la stagione ai playoff nazionali e trasformerebbe di colpo un’annata deludente in fantastico. Per vincerla il tecnico siciliano avrà quasi tutto l’organico a disposizione, coi titolari più freschi per via del doppio turno di riposo e i giovani pronti a subentrare visto lo scarso minutaggio collezionato finora.

Dalle indicazioni di ieri, anche se in campo sono andati quattro Berretti, sei riserve e Coda, sembra che l’allenatore intenda proseguire con il 3-5-2 applicato fino al 28 aprile dal suo predecessore. D’altronde cambiare in così poco tempo sarebbe folle, anche se mai dire mai.

Ulteriori indizi arriveranno dalla seduta di oggi, quando la presenza o meno dei giocatori all’intero allenamento varrà come una conferma quasi definitiva della disponibilità fisica ad affrontare la gara dell’anno. In forse, al momento, ci sono Zerbin e Palermo, mentre il Forte visto ieri potrebbe addirittura impensierire Valentini per il ruolo di portiere titolare.

Samuele Sansonetti


La cronaca del match: Viterbese B ancora sconfitta, ora tutto sul Monza di Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
38esima giornata
domenica 5 maggio

Juve Stabia – V. Francavilla 1-2
Catanzaro – Trapani 6-3
Monopoli – Siracusa 4-1
Catania – Rieti 1-1
Bisceglie – Cavese 4-3
Sicula Leonzio – Casertana 0-3
Paganese – Viterbese 1-0
Potenza – Vibonese 1-0
Riposano: Reggina e Rende


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia773622122631845
Trapani73362286603426
Catanzaro67362079653233
Catania65361989482919
Potenza573614157453213
V. Francavilla55361671342393
Reggina523616812453312
Monopoli513613149413110
Casertana513613121146388
Rende47361461646451
Cavese47361114114950-1
Viterbese4536129153944-5
S. Leonzio4236119163242-10
Vibonese42361012143337-4
Rieti3936127173343-10
Siracusa3536126183444-10
Bisceglie2936711182241-19
Paganese2336411213672-36

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

8 gol: Alessandro Polidori (3 rigori)
7 gol: 
Mario Pacilli (4 rigori)
4 gol: Bismark Ngissah
3 gol: Radoslav Tsonev
2 gol: Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov
1 gol: Andrea Saraniti, Michele Rinaldi, Samuele Damiani, Alessio Zerbin


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

3 gol: Mario Pacilli
2 gol:
Alessandro Polidori (1 rigore)
1 gol: Bismark Ngissah, Zhivko Atanasov, Salvatore Molinaro, Daniele Mignanelli, Jari Vandeputte


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo


Condividi la notizia:
6 maggio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR