Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Il vice sindaco Contardo dopo il bimbo caduto dallo scivolo punta il dito contro gli uffici: "Ci sono i soldi per intervenire ma la gara non è mai partita"

“Parchi gioco, ci sono situazioni pericolose e non solo al Carmine”

Condividi la notizia:

Enrico Maria Contardo

Enrico Maria Contardo

Viterbo - Parco del Carmine

Viterbo – Parco del Carmine

Viterbo – (g.f.) – “Parco giochi al Carmine, a luglio avevo segnalato la situazione agli uffici”. Il tempo passa, ma la situazione non sembra cambiare. Gianmaria Santucci (Fondazione) in consiglio comunale chiede lumi all’assessore Contardo. Un bambino è caduto e l’area è stata interdetta.

Quello nel popolare quartiere di Viterbo non sarebbe l’unico con problemi.

“Ho fatto sopralluoghi in tutti quelli presenti in città e nelle frazioni – precisa il vice sindaco Enrico Maria Contardo – ci sono situazioni pericolose che ho segnalato”.

Al momento non pare che sia stato fatto molto. Da luglio. “Sono stato all’ufficio Ambiente – ricorda Santucci – mi è stato detto che ad agosto c’erano le ferie, ma a settembre sarebbero intervenuti.

Sono tornato, anche perché si tratta di un intervento da poche centinaia di euro. A ottobre ancora nulla, siamo arrivati a oggi e siamo sempre fermi.

So che l’assessore Contardo si è dato da fare, vorrei capire qual è il cronoprogramma degli interventi nelle aree giochi”.

Qualcuno si è fatto male, quando i soldi per intervenire ci sono. “Lo stanziamento – ricorda Contardo  – da 90mila euro per sei parchi, previsti dall’amministrazione Michelini, cui se ne aggiungono altri.

C’era una procedura per l’acquisto e il montaggio dei giochi. La gara non è mai partita.

Un mese fa è stato incaricato un dipendente dei Lavori pubblici per redigere il bando, ma poi tutto si è fermato”.

Sembra un gioco. “Ho chiesto una relazione – prosegue Contardo – è pronta ma ancora non mi è stata consegnata. Non solo al Carmine, in giro ci sono situazioni pericolose”.


Articoli: “Parco del Carmine, un bambino di sette anni è finito in rianimazione” – Bambino precipita dallo scivolo, il comune mette i divieti ai giochi – “Il mio bimbo è precipitato dallo scivolo ed è finito in rianimazione…” – “Parco al Carmine, perché non ci dicono il motivo di questa attesa?” – “Gli assessori competenti riferiscano sulla sicurezza dei giochi nelle aree verdi” – Degrado al parco del Carmine, sit-in dei residenti


Condividi la notizia:
22 maggio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR