--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni amministrative 2019 - Castiglione in Teverina - Riccardo Brachetta, candidato sindaco (lista Scelgo Castiglione) presenta la sua proposta in vista del 26 maggio

“Più flussi turistici, lavoro e sicurezza”

Condividi la notizia:

Riccardo Brachetta

Riccardo Brachetta

Castiglione in Teverina – (p.p.) – “Castiglione deve essere un paese giovane, per i giovani”. Riccardo Brachetta, candidato sindaco di Castiglione in Teverina (lista Scelgo Castiglione) presenta la sua proposta in vista del 26 maggio. A sfidarlo Leonardo Zannini (Insieme per Castiglione).

Chi è Riccardo Brachetta?
“Ho ho 29 anni – dice – e sono un piccolo imprenditore. Sono consigliere comunale uscente di minoranza e ora sono il candidato sindaco di Castiglione in Teverina per la lista civica “Scelgo Castiglione”, il più giovane candidato sindaco presente in questa tornata elettorale.

In questi cinque anni ho avuto modo di far parte anche del direttivo Anci Lazio Giovani. Ho tantissimi interessi e passioni, principalmente la musica ma anche lo sport, l’arte e la lettura. Sono da sempre attivo nel sociale, collaboro attivamente nelle attività della nostra parrocchia come Priore della locale confraternita del Ss. Sacramento e dedicandomi alla formazione dei ragazzi e al catechismo.

Ho sempre concepito la politica come servizio, mai come strumento per l’affermazione personale ma come mezzo per dare risposte e soluzioni ai problemi quotidiani dei cittadini”.

Quale progetto porta avanti per il suo paese?
“Il progetto che io, insieme alla mia squadra, intendiamo portiamo avanti è quello di offrire al nostro paese idee nuove, azioni di sviluppo concrete e costruttive attraverso una gestione amministrativa equa, partecipativa e trasparente e un collegamento attivo e diretto con la popolazione e le numerose associazioni che animano la nostra realtà cittadina e di cui rappresentano un eccellente esempio di cooperazione ed organizzazione. Il mio obiettivo è quello di rendere Castiglione una vera eccellenza apprezzata per quello che merita e per le grandi potenzialità che possiede”.

Tre priorità da mettere subito in campo.
“Tre punti fondamentali su cui concentrare la nostra azione amministrativa sono il favorire l’incremento dei flussi turistici con conseguente aumento dell’occupazione in particolar modo giovanile, garantire la sicurezza dei nostri concittadini, l’equità fiscale e la riduzione degli sprechi, la difesa e la tutela delle giovani famiglie, dei bambini e degli anziani.

La nostra azione di governo sarà finalizzata ad un incremento del flusso turistico sfruttando anche, ad esempio, le grandi potenzialità del Muvis (Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari- museo del vino più grande d’Europa) ed inserendo Castiglione in una strutturata rete di promozione turistica nell’orbita del “fenomeno” Civita di Bagnoregio che porti alla creazione di un indotto economico da cui possano beneficiarne tutti i cittadini e creando anche opportunità lavorative per i nostri giovani.

Quella della sicurezza è, in questo momento storico, una reale necessità sentita da tutti i cittadini e riteniamo sia compito dell’Amministazione Comunale garantire ai Castiglionesi, del capoluogo e delle frazioni di Sermugnano e Vaiano, il diritto di vivere serenamente e al riparo da fenomeni di criminalita’.
Sarà un nostro obiettivo mantenere e garantire l ‘equità fiscale attuando politiche di sostegno alle famiglie in difficoltà e alle categorie sociali più deboli, impegnandoci a mantenere imposte comunali basse, riducendo spese inutili e superflue e applicando le aliquote minime.

Per venire incontro alle esigenze delle giovani famiglie castiglionesi provvederemo ad organizzare e a rendere operativa una struttura per asilo nido al fine di far conciliare, per quanto possibile, le esigenze familiari ed occupazionali dei genitori lavoratori. Per i nostri anziani ci adopereremo per riuscire a creare un centro di ricovero a lunga degenza che diventi anche un centro diurno dove possano trascorrere il loro tempo nel proprio paese e con gli amici di una vita.

Ci impegneremo, inoltre, per risolvere l’ annoso problema inerente la mobilità sanitaria, cercando di consentire ai nostri concittadini di poter essere accolti al vicino ospedale di Orvieto, ipotesi attualmente ancora negata”.

Ci parli della sua squadra.
“La nostra lista è formata da cittadini pieni di passione, entusiasmo, idee che non vedono l’ora di mettersi al servizio del proprio paese. E’ un gruppo veramente eterogeneo in cui trovano spazio elementi di maggior esperienza politico-amministrativa, uomini esperti della nostra realtà cittadina provenienti dal mondo dell’associazionismo locale, donne determinate e dal grande senso civico e giovani con tanta voglia di fare il bene di Castiglione e di impegnarsi per valorizzarne l’unicità e la bellezza”.

Che paese sogna?
“Sogniamo un paese diverso, proiettato nel futuro, un futuro in cui Castiglione dovrà svolgere un ruolo da assoluto protagonista tra i comuni della Teverina. Castiglione deve essere un “paese giovane, per i giovani”, una realtà che sappia creare occupazione, soprattutto per i nostri ragazzi e offrire una qualità di vità eccellente ai suoi cittadini.

Un paese “a misura d’uomo” in cui tutti possano partecipare, indicare le priorità e condividere le scelte con l’amministrazione, riportando al centro del dibattito politico comunale i reali bisogni dei castiglionesi”.

Perché dovrebbero vitarla e scegliere la vostra proposta?
“Per un cambiamento reale, atteso da tempo, questa è il momento giusto. E’arrivato il tempo di voltare pagina. Il vero cambiamento siamo noi e la nostra lista metterà in campo cuore, passione ed impegno per un Castiglione migliore. Ai nostri concittadini chiediamo di darci fiducia e stiano certi che non li deluderemo”.


Lista Scelgo Castiglione

Elezioni comunali 2019 - Castiglione in Teverina

Giuseppe Legnini
Mario Marchetti
Michela Gobbi
Luigi Cappelloni
Mirko Lupi
Marianna Polci
Gabriele Benatti
Matteo Cassetta
Elisabetta Calo
Silvano Chiamante


Condividi la notizia:
14 maggio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR