Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni amministrative 2019 - Pamela Portincasa, candidata sindaco, (lista Noi con Farnese) presenta la sua proposta in vista del voto del 26 maggio

“Riqualificazione urbana, un punto Inps comunale e turismo ecosostenibile”

Condividi la notizia:

Pamela Portincasa

Pamela Portincasa

Farnese – “Riqualificazione urbana, un punto Inps comunale e turismo ecosostenibile”. Pamela Portincasa, candidata sindaco a Farnese, (lista Noi con Farnese) presenta la sua proposta in vista del voto del 26 maggio. A sfidarla, Giuseppe Ciucci e Massimo Biagini.

Chi è Pamela Portincasa?
“Prima di parlare di qualunque altra cosa – premette – è necessario analizzare sinteticamente l’odierna situazione politico/amministrativa del Comune di Farnese.

L’amministrazione in carica, è nata da un accordo di parte della sinistra e di parte del centro, in concorrenza con altre due liste: una di sinistra e una di destra.

Sul finire della legislatura, il fallimento su tutti i fronti di questo accordo, evidente a tutti, ha comportato uno scontro furibondo tale da provocare l’uscita di scena di quell’assessore che, nel bene e nel male, ha amministrato da subito e fino a due mesi orsono nelle veci del sindaco.

La fase preelettorale è stata quindi caratterizzata da una tale confusione che per questo transfugare si sono inquinate anche le trattative intraprese nel centrodestra.

Ne sono quindi scaturite tre liste, quella dell’attuale sindaco che dovrebbe “pescare” nella sinistra, le altre due, entrambe di centrodestra, di cui una contaminata da transfughi della sinistra e l’altra, la mia, spogliata comunque nella sua genuinità dei voltagabbana, entrambe dovrebbero conquistare i consensi di coloro che auspicano un cambiamento e un rinnovamento, ormai non più rinviabili.

Detto ciò, mi presento. Ho 46 anni, ragioniera, opero nel settore dell’assistenza domiciliare, da poco nominata coordinatrice della Lega locale, mi propongo come prima donna candidata a sindaco del Comune di Farnese”.

Parli della sua squadra.
“La mia è una lista civica formata da Lega, Fratelli di Italia e 5 Stelle ed è composta da persone semplici, di ambo i sessi, giovani e pensionate, che hanno una gran voglia di impegnarsi in questa nuova impresa”.

Qual è il progetto che porta avanti per il suo paese?
“Per quanto riguarda il programma della mia lista, consapevoli che le risorse finanziarie a disposizione dei comuni sono sempre più limitate abbiamo fatto nostri pochi punti che cercheremo di attuare: la riqualificazione urbana, la costituzione di un punto Inps comunale, il turismo ecosostenibile, l’acqua pubblica, l’energie alternative, lo sviluppo rurale ed infine i rapporti tra cittadini e Comune”.

Perché dovrebbero votarla e scegliere la vostra proposta?
“I miei concittadini dovrebbero votarci oltre che per il programma, per la coerenza e per la tenacia tenute nella fase preelettorale e soprattutto, ritornando alle premesse, perché non si vuole cambiare davvero, se la scelta deve obbligatoriamente avvenire tra il vecchio (Biagini) e il finto nuovo (Ciucci), considerato che nella lista di quest’ultimo c’è chi è stato di fatto l’autore delle politiche attuate nel trascorso quinquennio”.


Lista Noi con Farnese

Elezioni comunali 2019 - Farnese - Noi con Farnese - Portincasa Pamela sindaco

Marco Mauri
Adelina Mazzuoli
Stefania Bruni
Angelo Cartoccetti
Lorenzo Lombi
Fabiana Vittori
Salvatore Rossello
Oscar Portincasa
Giuliano Picchio


Condividi la notizia:
24 maggio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR