--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Playoff - Domani la squadra torna in campo per provare a ribaltare il 3-0 subito ad Arezzo, una missione quasi impossibile

Viterbese, serve un Rocchi caldissimo e la partita perfetta

di Samuele Sansonetti

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - La curva gialloblù

Sport – Calcio – Viterbese – La curva gialloblù

Sport - Calcio - Viterbese - Francesco De Giorgi e Alessandro Polidori

Sport – Calcio – Viterbese – Francesco De Giorgi e Alessandro Polidori

Viterbo – Senza troppi giri di parole: ribaltare un 3-0 è una missione quasi impossibile.

La Viterbese delle grandi occasioni puó riuscirci ma dovrà giocare una partita memorabile, sperando anche nel sostegno della dea bendata. La stessa che ha assistito domenica l’Arezzo, bravo a concretizzare al meglio le occasioni create ma anche fortunato su quelle a sfavore.

L’episodio della traversa colpita da Polidori, anticipato dal mancato autogol di Luciani (salvato dalla faccia di Pelagatti) e seguito dal colpo di testa di De Giorgi respinto sulla linea, grida ancora vendetta perchè sull’1-1 e nel momento di massima pressione gialloblù si sarebbe giocata un’altra partita.

Gli altri avvenimento, poi, hanno fatto il resto consentendo agli amaranto si portarsi in doppio vantaggio poco dopo e di segnare il terzo gol a tempo scaduto, mentre Alessandro Dal Canto si sbracciava in maniera plateale per i cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro.

Domani al Rocchi sarà un’altra storia, che potrebbe chiudere la stagione gialloblù al primo turno nazionale dei playoff ma anche trasformarsi nell’ennesima impresa epica della Viterbese. Per riuscirci, ovviamente, serviranno due elementi imprescindibili: uno stadio caldissimo in grado di sostenere la squadra come nella finale di coppa Italia, e la classica partita perfetta. Novantacinque minuti di fuoco in cui sarà importante provare a segnare una rete nella prima mezz’ora senza subirne, per poi tentare il tutto per tutto contro un avversario forte ma che visto il parziale avrà un approccio prudente.

Anche la fortuna negli episodi chiave, come detto, sarà fondamentale, ma ancor più fondamentale sarà creare abbastanza occasioni da caricare i tifosi e mantenere vivo il sogno di passare il turno. Senza dimenticare che ci vince va in semifinale per la promozione in serie B.

Le squadre, intanto, sono tornate subito ad allenarsi già da ieri e i due tecnici hanno iniziato a constatare le possibili assenze per domani: l’Arezzo potrebbe fare a meno di Serrotti (uscito al 40′ per un problema muscolare), Basit (idem nell’intervallo) e Buglio, mentre Pino Rigoli dovrebbe avere meno problemi e potrà contare su una rosa meno stanca rispetto all’avversario. 

Samuele Sansonetti


Serie C – playoff nazionali
ritorno primo turno – mercoledì 22 maggio

Catanzaro – Feralpisalò
Catania – Potenza
Viterbese – Arezzo
Pisa – Carrarese
Imolese – Monza


Serie C – playoff nazionali
andata primo turno – domenica 19 maggio

Feralpisalò – Catanzaro 1-0
Potenza – Catania 1-1
Arezzo – Viterbese 3-0
Carrarese – Pisa 2-2
Monza – Imolese 1-3


Serie C – playoff del girone
secondo turno – mercoledì 15 maggio

GIRONE A
Arezzo
– Novara 2-2
Pro Vercelli – Carrarese 1-2

GIRONE B
Feralpisalò
– Ravenna 0-0
Monza – Sudtirol 3-3

GIRONE C
Catania
– Reggina 4-1
Potenza – V. Francavilla 3-1


Serie C – playoff del girone
primo turno – domenica 12 maggio

GIRONE A
Siena – Novara 0-1
Carrarese – Pro Patria 2-0
Pro Vercelli – Alessandria 3-1

GIRONE B
Monza
– Fermana 2-0
Sudtirol – Sambenedettese 1-0
Ravenna – Vicenza 1-1

GIRONE C
Potenza
– Rende 0-0
V. Francavilla – Casertana 1-0
Reggina – Monopoli 1-1


Serie C – girone C
classifica finale

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia773622122631845
Trapani73362286603426
Catanzaro67362079653233
Catania65361989482919
Potenza573614157453213
V. Francavilla55361671342393
Reggina523616812453312
Monopoli513613149413110
Casertana513613121146388
Rende47361461646451
Cavese47361114114950-1
Viterbese4536129153944-5
S. Leonzio4236119163242-10
Vibonese42361012143337-4
Rieti3936127173343-10
Siracusa3536126183444-10
Bisceglie2936711182241-19
Paganese2336411213672-36

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

8 gol: Alessandro Polidori (3 rigori)
7 gol: 
Mario Pacilli (4 rigori)
4 gol: Bismark Ngissah
3 gol: Radoslav Tsonev
2 gol: Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov
1 gol: Andrea Saraniti, Michele Rinaldi, Samuele Damiani, Alessio Zerbin


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

3 gol: Mario Pacilli
2 gol:
Alessandro Polidori (1 rigore), Zhivko Atanasov
1 gol: Bismark Ngissah, Salvatore Molinaro, Daniele Mignanelli, Jari Vandeputte


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo


Condividi la notizia:
21 maggio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR