--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ancona - Il bambino è deceduto due anni fa - A settembre si aprirà il processo al medico che aveva consigliato il trattamento

Bimbo morto per otite curata con omeopatia, condannati i genitori

Condividi la notizia:

Salute - Un controllo medico

Salute – Un controllo medico

Ancona – Bimbo morto per otite curata con omeopatia, condannati i genitori.

Tre mesi di carcere. Questa la pena a cui sono stati condannati i genitori di un bimbo di 7 anni che nel 2017 è morto all’ospedale di Ancona per un’otite batterica curata con l’omeopatia.

A deciderlo il gup del capoluogo marchigiano e l’accusa per i genitori è di concorso in omicidio colposo aggravato.

La famiglia si era rivolta a un medico specializzato in omeopatia, anche lui imputato, per curare l’infezione del figlio. L’otite era stata così trattata con prodotti omeopatici invece degli antibiotici e il bambino era morto perché l’infezione era degenerata in encefalite. 

Il gup ha rinviato a giudizio il medico per il quale si procederà con rito ordinario dal momento che non ha fatto richieste di riti alternativi. Il processo si aprirà il 24 settembre. 


Condividi la notizia:
6 giugno, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR