--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lettere - Viterbo - Scrive Patrizia Montefusco

“Fattura dell’acqua di conguaglio salata ma nessuno è passato a fare le letture”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Contatori dell'acqua

Contatori dell’acqua

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Segnalo una pratica quantomeno illegittima, se non più grave, messa in atto da Talete Spa.

Mi sono vista recapitare una fattura di conguaglio che copre un periodo di 6 anni, a seguito della prima lettura rilevata, dato che fino a quel momento le fatturazioni erano su consumi presunti.

Ricevuta la fattura ho legittimamente contestato gli importi per cui è intervenuta la prescrizione di 5 anni, che diventeranno 2 dal 2020, ma la risposta di Talete Spa è stata, in buona sostanza, che possono fatturare i consumi senza limiti di tempo.

Ho fatto notare gli obblighi di lettura a cui sono venuti meno, per legge 2 all’anno, ma hanno sostenuto che la società appaltata, che gestisce i letturisti, è regolarmente passata lasciando i bigliettini, non esistenti e di cui non si hanno prova.

Tra l’altro l’utenza appartiene ad un esercizio commerciale aperto 10 ore al giorno, quindi in 6 anni le occasioni per effettuare la lettura sarebbero stati molteplici.

Purtroppo il danno ricade sempre sul consumatore, soggetto debole, che non ha mezzi idonei se non dispendiosi per difendersi.

Patrizia Montefusco


Condividi la notizia:
16 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR