--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bassano in Teverina - Alla festa per la rielezione di Alessandro Romoli il sindaco di Viterbo ha fatto i passi giusti - Farà quelli giusti anche nella verifica di maggioranza?

Giovanni Arena, tango con Isabella Lotti e senza casqué…

Condividi la notizia:

Passo a due di tango con Arena e Lotti

Passo a due di tango con Arena e Lotti

Bassano in Teverina - Il sindaco Romoli alla festa per la rielezione

Bassano in Teverina – Il sindaco Romoli alla festa per la rielezione

Bassano in Teverina - L'amministrazione Romoli

Bassano in Teverina – L’amministrazione Romoli

Bassano in Teverina - Consiglio comunale d'insediamento

Bassano in Teverina – Consiglio comunale d’insediamento

Bassano in Teverina – (g.f.) – Giovanni Arena, tango con Isabella Lotti ma senza casqué. Non rischia di cascare il sindaco di Viterbo, mentre mostra le sue doti da ballerino provetto, in un passo a due con la sua consigliera di maggioranza.

Del resto, a palazzo dei Priori, con un centrodestra irrequieto, è ormai abituato a rimanere bene in equilibrio.

Così ha fatto sabato sera, quando ha partecipato alla festa a Bassano in Teverina per la rielezione del sindaco Alessandro Romoli.

Alle 18,30 l’affollato consiglio comunale d’insediamento, poi il momento conviviale. Con circa 400 persone.

Tra loro diversi amministratori, dal sindaco di Vasanello Porri al collega di Attigliano Nicchi, quello di Graffignano Rossi, il vice sindaco di Vitorchiano Centola, ma anche il consigliere Talete Giuseppe Fraticelli, l’assessore di Bomarzo Zena e quello di Viterbo Elpidio Micci. E appunto, il sindaco del capoluogo.

Arena, che di fronte a un tango non si è tirato indietro, invitando a ballare la sua consigliera Isabella Lotti.

Il primo cittadino ha dimostrato di sapersi muovere, facendo le mosse giuste. Un buon segno. Qualcuno si aspetta che faccia le stesse mosse giuste anche in comune, con la verifica appena iniziata.

Dovrà impegnarsi e tutto da solo. A differenza del ballo, in politica non è possibile prendere lezioni.


Condividi la notizia:
12 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR