--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

New York - Il giudizio dellʼagenzia di rating Moody's

“Il debito dell’Italia salirà ancora, occhio alla manovra”

Condividi la notizia:

Moody's

Moody’s

New York – “Il debito pubblico dell’Italia continuerà a salire nei prossimi anni e l’obiettivo del governo di un deficit al 2,1% del Pil per quest’anno manca di credibilità”. A dirlo è lʼagenzia di rating Moody’s.

Per Moody’s il deficit per il prossimo anno salirà al 2,7%. “Consideriamo la legge di bilancio 2020 – avverte l’agenzia – un importante passaggio per valutare l’affidabilità creditizia dell’Italia”.

I minibot, previsti in una mozione parlamentare approvata all’unanimità dalla Camera (sconfessata poi dal Pd), sarebbero “un primo passo verso la creazione di una valuta parallela e la preparazione dell’uscita dell’Italia dall’Eurozona”.

Moody’s specifica inoltre che “il semplice fatto che la proposta sia tornata alla ribalta è credit negative” e che “la legge di bilancio del 2020 sarà importante per ridare credito al paese”.

L’agenzia rivaluterà il raiting italiano il 6 settembre. 

 


Condividi la notizia:
6 giugno, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR