--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Alcuni paesi Ue disponibili ad accogliere i migranti

La capitana della Sea Watch indagata

Condividi la notizia:

Carola Rackete

Carola Rackete

Lampedusa – Carola Rackete, capitana della Sea Watch, iscritta nel registro degli indagati dalla procura di Agrigento. 

Favoreggiamento e violazione dell’articolo 1099 del codice della navigazione รจ quanto contestato alla comandante, per non avere obbedito all’ordine di una nave da guerra italiana, quando non aveva rispettato l’alt imposto dalla guardia di finanza, entrando in acque territoriali.

La nave si trova ancora tre miglia dalla costa di Lampedusa, sono stati fatti scendere altri due migranti per ragioni di salute. Ne restano 40 dei 53 iniziali. 

Nel frattempo, Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo e altri stati Ue sarebbero disponibili ad accogliere i migranti che si trovano sulla Sea Watch. A patto che venga consentito lo sbarco.


Condividi la notizia:
28 giugno, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR