--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Lezione del senatore Francesco Battistoni (Fi) alla Tusciaweb Academy

Il senato, la sua composizione e le sue funzioni

Condividi la notizia:

Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Viterbo - Francesco Battistoni alla Tusciaweb academy

Viterbo – Francesco Battistoni alla Tusciaweb academy

Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Viterbo - Francesco Battistoni alla Tusciaweb academy

Viterbo – Francesco Battistoni alla Tusciaweb academy

Viterbo - Francesco Battistoni alla Tusciaweb academy

Viterbo – Francesco Battistoni alla Tusciaweb academy

Viterbo – La composizione del senato e le sue funzioni, il procedimento di formazione delle leggi e il ruolo svolto dalle commissioni. Questi alcuni dei temi al centro del recente appuntamento organizzato per gli iscritti della Tusciaweb Academy, l’accademia di giornalismo promossa da Tusciaweb. Ospite e relatore dell’incontro il senatore Francesco Battistoni.

Battistoni ha iniziato l’incontro parlando della durata quinquennale del parlamento e dell’elezione dei senatori a vita. Secondo la nostra Costituzione, dovrebbero essere solitamente cinque i cittadini eletti come senatori a vita, persone “che hanno illustrato la patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario”.

Il passaggio poi sul vincolo di mandato, particolarmente discusso in questi anni dalle varie forze politiche. In Italia infatti i parlamentari non hanno vincolo di mandato e sono quindi liberi di esercitare le loro funzioni senza essere obbligati a votare come dice loro il partito con cui sono stati eletti.

Questo principio però non trova tutti d’accordo ed è lo stesso Battistoni a riferire che “anche Forza Italia vorrebbe rivedere una sua possibile introduzione perché se una persona viene eletta in corrispondenza di un determinato programma, sarebbe poi giusto che una volta eletta lo rispettasse”.

Palazzo Madama, palazzo Giustiniani e palazzo della Minerva. Queste le sedi degli uffici del Senato. In merito anche qualche aneddoto. “Palazzo Madama – ha ricordato Battistoni- è stato anche per qualche tempo sede della polizia ed ecco perché spesso con l’espressione ‘arriva la madama’ si intende ‘arriva la polizia’”.

La spiegazione si è poi concentrata sulle funzioni del parlamento: quella legislativa; quella di controllo politico sul governo, che per svolgere la sua attività ha bisogno della fiducia di entrambe le Camere; quella giurisdizionale, nei casi di messa in stato d’accusa del presidente della Repubblica.

Per la formazione delle leggi, la distinzione tra le ordinarie e le costituzionali. Fondamentale poi il ruolo delle commissioni che analizzano il testo di legge e gli emendamenti, ossia le modifiche dei parlamentari ai diversi articoli di legge.

Quattordici le attuali commissioni senatoriali. Francesco Battistoni è capogruppo di quella dell’agricoltura ed è anche membro di quella sulle ecomafie. “Le commissioni – ha spiegato Battistoni – possono anche disporre, con il consenso del presidente del Senato, indagini conoscitive per acquisire notizie, informazioni e documentazioni”.

L’accenno alla cura del collegio elettorale. “Nel fine settimana il parlamentare cerca di dedicare il proprio tempo al rapporto con il territorio e con il cittadino”, ha aggiunto Battistoni.

E l’attualità. “A seguito dei risultati delle elezioni europee qualche scossone c’è stato – ha spiegato Battistoni -. Salvini ha preso il 34%, il M5s ha avuto un calo notevole. Il Movimento si è messo in discussione con una votazione interna ed è stato confermato Luigi Di Maio come capo politico. Però Salvini, proprio qualche giorno fa in conferenza stampa, ha specificato che bisogna andare avanti e in particolare con le infrastrutture. Insomma si può andare avanti, come si può andare al voto nel breve periodo. Bisogna attendere per capire”. 

Maurizia Marcoaldi


Condividi la notizia:
17 giugno, 2019

Tusciaweb Academy 2017 ... Gli articoli

  1. Termina l'edizione 2019 della Tusciaweb academy
  2. "La prevenzione sul territorio è tutto..."
  3. Tecniche fotografiche e fotogiornalismo alla Tusciaweb academy
  4. Sicurezza e prevenzione sul territorio anche con l'uso della tecnologia
  5. “La ricerca della verità nel processo penale ha natura dialettica”
  6. "In Europa serve più politica e meno burocrazia"
  7. Unione europea tra commissione, parlamento, consiglio e molto altro
  8. La regione e il suo funzionamento
  9. L'arte della guerra e il mestiere dell'ufficio stampa
  10. "Riaprire i cantieri per far ripartire l'economia"
  11. Il consiglio comunale e il suo funzionamento
  12. "Iscriviti alla Tusciaweb academy per imparare un mestiere da lupi in un mondo in tempesta..."
  13. "Iscriviti alla Tusciaweb academy se vuoi fare questo affascinante e difficile mestiere..."
  14. "La Tusciaweb Academy mi ha insegnato a pensare come una vera giornalista..."
  15. "La Tusciaweb Academy mi ha aperto gli occhi su un mestiere affascinante..."
  16. "La cosa più interessante è stata carpire tutti i segreti del mestiere..."
  17. Nuovo corso di giornalismo, oltre quaranta richieste di iscrizioni
  18. Cerchiamo talenti, cerchiamo futuri giornalisti...
  19. Tusciaweb Academy dall'inizio alla fine...
  20. Il vescovo Fumagalli alla Tusciaweb academy
  21. "Il mio film? E' un thriller psicologico”
  22. “A nove anni volevo fare il missionario...”
  23. Carabinieri, 800 uomini al servizio dei cittadini della Tuscia
  24. Sabatini alla Tusciaweb academy per spiegare il consiglio regionale
  25. La Tusciaweb academy protagonista al festival Caffeina
  26. Il premio Nobel Riccardo Valentini alla Tusciaweb Academy
  27. Carlo Mezzetti racconta la procedura penale alla Tusciaweb Academy
  28. Come funziona il consiglio comunale...
  29. Il procuratore capo Paolo Auriemma alla Tusciaweb academy
  30. La Tusciaweb Academy a Montecitorio
  31. Sicurezza, prevenzione e repressione dei reati...
  32. L'amministrazione comunale secondo Michelini
  33. Come funzionano economia locale e parlamento
  34. La procedura penale per filo e per segno...
  35. Conoscenza, verità, fondatezza della notizia...
  36. Tusciaweb academy, ultimo giorno per candidarsi
  37. Vuoi fare il giornalista? Iscriviti alla Tusciaweb academy
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR