--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Strade chiuse e traffico impazzito nel capoluogo lombardo - Frane e smottamenti nelle province di Sondrio e Brescia

Maltempo al Nord, esonda il lago di Como

Condividi la notizia:

Vigili del fuoco

Vigili del fuoco

Como – A causa del maltempo che sta imperversando al Nord Italia, questa notte il lago di Como è uscito dagli argini e ha invaso due corsie del Lungolario.

L’amministrazione comunale comasca ha deviato il traffico e montato passerelle per il transito dei pedoni. Inevitabili le ripercussioni sulla circolazione dei veicoli, con lunghe code che stanno intasando le principali arterie della città.

Situazione molto difficile anche in altre province della Lombardia. A Sondrio si registrano frane e smottamenti, che hanno colpito soprattutto la valle Spluga, dove alcune strade sono state invase dal fango. In Valtellina si teme per lo straripamento del torrente Lesina, che è arrivato al limite di capacità d’acqua.

In provincia di Brescia i vigili del fuoco hanno effettuato da ieri pomeriggio oltre 60 interventi per alberi caduti, allagamenti, strutture divelte e una frana nel comune di Angolo Terme.


Condividi la notizia:
12 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR