--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lavoro - Secondo i dati forniti dall'Inps sono 907 le domande presentate nella Tuscia alle 17 del 3 giugno

Meno di mille viterbesi in pensione con Quota cento

Condividi la notizia:

Lavoro

Lavoro

Viterbo – Si ferma a un numero a due cifre quello dei viterbesi che hanno deciso di andare in pensione grazie a Quota cento.

Il sistema che permette di uscire dal mondo del lavoro in anticipo sui tempi se si hanno 62 anni di età e 38 di contributi, pare non sia andato per la maggiore nella Tuscia dove, dall’entrata in vigore lo scorso aprile, lo hanno scelto meno di mille persone: 907 per l’esattezza.

Il dato ufficiale è stato fornito dall’Inps che sul sito istituzionale ha pubblicato l’elenco delle domande ricevute aggiornato alle 17 del 3 giugno. Nella Tuscia sono, appunto, 907 le domande presentate. Meno della metà quelle della provincia di Rieti che sono appena 447. Superano invece ampiamente i mille sia Frosinone con 1.743 richieste, che Latina con 1.306. 

Un capitolo a parte, nel Lazio, lo occupa chiaramente Roma, dove sono state superate già le 10mila domande (10.784).

In Italia, in totale, si è toccato quota 142.179 con una maggioranza schiacciante di uomini (105.078) contro appena 37.101 richieste da parte di lavoratrici di sesso femminile.

 

 


Condividi la notizia:
17 giugno, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR