--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lampedusa - Da 12 giorni l'imbarcazione è poco distante dalla costa - Salvini ha fatto sapere: "La responsabilità è esclusivamente dell'Olanda"

Migranti, la Sea watch chiede lʼintervento della corte di Strasburgo

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

La nave Sea Watch

La nave Sea Watchsea watch

Lampedusa – Migranti, la Sea watch chiede lʼintervento della corte di Strasburgo.

Sono ormai 12 i giorni in cui i migranti a bordo della Sea watch 3 si trovano a largo delle coste di Lampedusa. Questa mattina la corte di Strasburgo ha ricevuto una richiesta di intervento da parte dell’imbarcazione. L’equipaggio chiede all’Italia di consentire lo sbarco dei migranti.

La nave si trova a poche miglia da Lampedusa. Da quanto si apprende, i giudici avrebbero rivolto una serie di domande sia alla Ong che al governo italiano.

La corte, in base ai suoi regolamenti, potrebbe chiedere all’Italia di adottare “misure urgenti che servono a impedire serie e irrimediabili violazioni dei diritti umani”.

Ieri il ministro dell’Interno Matteo Salvini aveva fatto sapere che anche “in caso di peggioramento della situazione a bordo la responsabilità è esclusivamente dell’Olanda e del comandante della nave”. 


Condividi la notizia:
24 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR