--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Monza - Malore del cantautore - L'ufficiale giudiziario tornerà a bussare il 25 giugno

Morgan, niente sfratto per motivi di salute

Condividi la notizia:

Morgan

Morgan

Monza – Niente sfratto per motivi di salute. Almeno non per ora. 

Marco Castoldi, in arte Morgan, dalla sua casa di Monza dovrà andarsene comunque il 25 giugno. Ieri mattina l’ufficiale giudiziario lo ha trovato malato: da qui il motivo del rinvio che prolunga l’agonia del cantautore e conduttore ma non cambia la sua situazione. La casa è già stata venduta all’asta. 

A sostegno dell’ex frontman dei Bluvertigo, un nutrito gruppo di fan, oltre all’ex Jessica Mazzoli, con la quale pare sia in corso una riconciliazione, per il bene della loro figlia di 6 anni.  

“Sto male, adesso ho una settimana per cercare di ricomprare la mia casa che è stata svenduta a un terzo del suo valore. Ho perso la casa e mi sono rimasti i debiti – ha raccontato Morgan -. Cosa farò se la trattativa andrà male? Non lo so, non saprei dove andare e non potrei più lavorare”.

Causa del pignoramento, sembrerebbe, un’ingente somma di denaro che Morgan non avrebbe versato all’erario per via di una cattiva gestione economica del suo commercialista. A promuovere il procedimento avrebbe contribuito anche Asia Argento, ex moglie di Morgan e madre della sua prima figlia Anna Lou, cui l’ex cantante dei Bluvertigo non avrebbe versato il mantenimento.

Condividi la notizia:
15 giugno, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR