--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Corchiano - Alessandro Sacripanti, presidente Aeopc Italia: "Giusta occasione per presentare l’organico della colonna mobile"

Oltre 300 i volontari nell’esercitazione regionale della protezione civile

Condividi la notizia:

Corchiano - Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano – Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano - Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano – Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano - Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano – Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano - Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano – Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano - Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano – Esercitazione regionale della protezione civile

Corchiano – Riceviamo e pubblichiamo – Sono stati oltre 300 i volontari della regione Lazio che hanno partecipato nel comune di Corchiano all’esercitazione regionale di protezione civile, denominata “Fescennium 5.2” che si è svolta dal 7 al 9 giugno, organizzata dal coordinamento regionale Aeopc Italia, in collaborazione con il gruppo comunale di protezione civile di Corchiano, il coordinamento Anves Italia, Modavi protezione civile e la croce rossa italiana.

Una tre giorni di formazione che rientra nel calendario delle attività esercitative dell’agenzia di protezione civile della regione Lazio.

L’esercitazione grazie ai diversi scenari emergenziali proposti, ha dato la possibilità ai volontari delle associazioni e dei gruppi comunali presenti di approfondire le tecniche e le procedure di intervento in caso di emergenza.

“Questa lunga esercitazione è stata anche la giusta occasione per ripresentare l’organico della nostra colonna mobile regionale – spiega Alessandro Sacripanti, presidente del coordinamento Aeopc Italia – anche a seguito delle nuove specializzazioni tra cui quello del settore per il recupero di beni culturali in emergenza. Hanno preso parte organizzazioni di volontariato arrivate da tutte le province della regione Lazio ed è stato installato  nell’area sportiva del paese un vero e proprio campo con tende ministeriali, tensostrutture, numerosi mezzi speciali e attrezzature che sono la cornice essenziale delle specializzazioni per le varie tipologie di intervento sui settori della protezione civile, facendo riferimento al piano di emergenza comunale”.

Nel corso dei tre giorni sono intervenuti il sindaco di Corchiano Paolo Parretti e il vicesindaco Pietro Piergentili presenti a tutte le fasi dell’esercitazione.

Molto importante la visita al campo del consigliere regionale Sergio Pirozzi attuale presidente della 12esima commissione sulla protezione civile della regione Lazio. Pirozzi ha ringraziato il grande lavoro che svolge il volontariato nei vari ambiti facendo menzione del ricordo della costante presenza della protezione civile ad Amatrice a seguito del sisma.

Ha presenziato anche Giuseppe Tibaldeschi dell’agenzia di protezione civile della regione Lazio, che ha portato i saluti del direttore Carmelo Tulumello e ha seguito tutte le fasi delle esercitazioni svolte dai volontari sul territorio. E’ intervenuto anche Emanuele Buffolano, presidente nazionale del Modavi protezione civile, che ha illustrato le prospettive della colonna mobile e le procedure operative che potranno essere fondamentali in caso di coinvolgimento attivo dei volontari.

Parole di soddisfazione anche da parte di Giovanni Pompei presidente del coordinamento Anves Italia presente a Fescennium con un organico di volontari e mezzi per promuovere una formazione specifica sulla ricerca dispersi.

“Ringrazio – prosegue il presidente Sacripanti – i volontari del coordinamento regionale Aeopc Italia e tutti gli altri intervenuti, il sindaco Paolo Parretti e il coordinatore del gruppo comunale di Corchiano Lorenzo Piergentili, tutti insieme protagonisti di un sistema che ha permesso di mettere in evidenza alla collettività le buone pratiche del volontariato di protezione civile”.

Alessandro Sacripanti
Presidente Aeopc Italia

 


Condividi la notizia:
12 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR