--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - Mercoledì 26 giugno al complesso monumentale San Sisto

I ragazzi del Cst Maratonda presentano il progetto orchestrale “I suoni nel silenzio”

Condividi la notizia:

Montalto di Castro - I ragazzi del Cst Maratonda

Montalto di Castro – I ragazzi del Cst Maratonda

Montalto di Castro – Riceviamo e pubblichiamo – Mercoledì 26 giugno, alle 10,30 al complesso monumentale San Sisto, i ragazzi del Cst Maratonda di Montalto di Castro presenteranno il progetto orchestrale “I suoni nel silenzio” realizzato e diretto dal maestro Franco Gonzalez Bertolino.

Il laboratorio che termina con queste speciali sonorità ha avuto l’obiettivo principale di formare una vera è propria orchestra, in cui sono state  sperimentate le caratteristiche del suono insieme ai timbri degli strumenti per andare alla ricerca di “nuove musiche” e intraprendere una strada collettiva che porta ad un unico grande complesso sonoro.

L’orchestra formata dai ragazzi di Maratonda  è un vero e proprio  “ensemble” di musica contemporanea, visto che il moto principale è quello di fondere  nuovi suonorità e brani esistenti. L’orchestra è composta dai seguenti strumenti: violino, viola, violoncello, tastiera, metallofono, percussioni e theremin.

La fondazione Solidarietà e Cultura visto il grande esito del progetto sta lavorando ad una  progettualità  più grande che verrà messa in atto il prossimo anno e che ha l’obiettivo di creare un centro musicale inclusivo molto più articolato e ampio nell’accoglienza  di persone con bisogni speciali.

Comune di Montalto di Castro


Condividi la notizia:
25 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR