--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cremona - Il fatto è accaduto il 3 giugno - Il vicepremier: "Lasciatelo da solo, poverino, se non c'è un comunista non ci divertiamo"

Ragazzo aggredito al comizio di Salvini, il ministro dal palco lo irride

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Cremona - Comizio di Matteo Salvini del 3 giugno

Cremona – Comizio di Matteo Salvini del 3 giugno

Cremona – Ragazzo aggredito al comizio di Salvini, il ministro dal palco lo irride.

E’ accaduto lo scorso 3 giugno  durante un comizio del ministro dell’Interno Matteo Salvini, ma il video è stato diffuso soltanto in questi giorni.

Matteo Salvini è sul palco. Sotto la folla. A un certo punto un ragazzo mostra una sciarpa su cui c’è scritto “Siamo tutti fratelli”. Per questo motivo il giovane è stato spintonato e malmenato dai presenti.

Sarebbero stati militanti leghisti e Salvini deve essersi accorto dell’accaduto perché lo ha commentato dal palco. 

“Lasciatelo da solo, poverino – ha detto –. Un applauso a un comunista, perché se non c’è un comunista ai giardinetti non ci divertiamo. Mi fanno simpatia quelli che nel 2019 vanno ancora in giro con la bandiera rossa e la falce e martello.

A Milano c’è il museo della Scienza e della tecnica dove si studiano i dinosauri”.

A diffondere il video che documenta il tutto è anche l’account Facebook di Pippo Civati.

Il ragazzo, un 25enne, è stato visitato dai sanitari del 118 che erano presenti alla manifestazione. La questura di Cremona ha aperto un’indagine sui fatti. 


Condividi la notizia:
10 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR