--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Nel 2019 erogati nella provincia 3750 euro

Bcc Roma, nove laureati della Tuscia premiati per meriti

Condividi la notizia:

Una panoramica di Viterbo

Una panoramica di Viterbo

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Sono 9 i ragazzi laureati della provincia di Viterbo che quest’anno hanno vinto i premi messi a disposizione della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Il premio viene dedicato ai figli dei soci della Banca che si sono contraddistinti nell’aver raggiunto il titolo di laurea con il massimo dei voti nell’anno precedente.

Quest’anno Bcc Roma ha erogato nella provincia di Viterbo 3750 euro sotto forma di premi di laurea.

Si tratta del 20esimo anno consecutivo che la Banca organizza questo premio, nei territori dove è presente. Dalla sua istituzione sono stati premiati complessivamente oltre 1300 giovani.

I ragazzi premiati quest’anno sono Valeria Del Frate di Civita Castellana, Paolo Francesco Bernabei di Monte Romano, Kevin Corizi e Nanni Samantha di Farnese, Francesca Carrazza, Ludovica Liverani, Simone Nicchi, Alessandra Salvitti ed Eleonora Marini di Capranica.

“Con questo riconoscimento, la Banca vuole dimostrare la propria attenzione al merito, nei confronti dei figli dei soci che si sono particolarmente distinti durante il loro percorso universitario”, ha dichiarato il presidente di Bcc Roma, Francesco Liberati.

“Riteniamo fondamentale valorizzare le capacità dei nostri ragazzi, stimolandoli all’impegno e alla massima dedizione allo studio. Bcc Roma non solo premia gli studenti più capaci ma seleziona i giovani più meritevoli, per chiamarli a rafforzare e migliorare il proprio organico, arricchendo le competenze che abbiamo a disposizione, con vantaggi non solo per loro e per la Banca stessa ma anche per i nostri clienti”, ha concluso Liberati.

La Banca di Credito Cooperativo di Roma è la prima banca di Credito Cooperativo in Italia. Fondata nel 1954 con il nome di Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Romano, opera nel Lazio, nell’Abruzzo interno e in cinque provincie del Veneto con 190 agenzie e 20 tesorerie. I soci sono 34mila.

BCC Roma fa parte del Gruppo Bancario Iccrea, il più grande gruppo bancario cooperativo italiano con 142 Banche di Credito Cooperativo, dislocate su 1700 comuni in una rete di oltre 2600 sportelli, con più di 4 milioni di clienti, 750 mila soci, attivi per 153 miliardi di euro e fondi propri per 11 miliardi di euro. Il Gruppo si colloca in Italia al terzo posto per numero di sportelli ed al quarto per attivi.

In base alla classifica stilata da Mediobanca ad ottobre 2018, Bcc di Roma si è classificata al primo posto tra le banche di Credito Cooperativo per totale attivo, impieghi, raccolta, patrimonio netto, utile netto, numero sportelli.

Negli ultimi dieci anni i volumi intermediati hanno mostrato una dinamica di crescita continua: la raccolta e gli impieghi sono aumentati rispettivamente dell’80% e del 128%.

Nel 2018 Bcc Roma ha erogato 1,8 milioni di euro attraverso 24 comitati Locali a favore di iniziative di beneficienza e sponsorizzazione sociale. Queste risorse sono state destinate ad interventi di carattere sociale, culturale, assistenziale, sportivo, di tutela dell’ambiente, con lo scopo di migliorare la qualità della vita dei cittadini delle comunità di riferimento.

La Banca nella sua attività si ispira ai principi fondanti della cooperazione, quali la mutualità e la solidarietà, che si concretizzano nell’orientamento al cliente e nel radicamento sul territorio di riferimento, contribuendo a promuovere il benessere delle comunità dove opera e il loro sviluppo economico e culturale attraverso un’attiva azione di responsabilità sociale.

Banca di Credito Cooperativo di Roma


Condividi la notizia:
15 luglio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR