--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Caprarola - Lo spettacolo con Alessio Boni e Marcello Prayer domenica 7 luglio alle 21 a palazzo Farnese

“Canto degli esclusi concertato a due per Alda Merini”

Condividi la notizia:

Lo spettacolo "Canto degli esclusi concertato a due per Alda Merini"

Lo spettacolo “Canto degli esclusi concertato a due per Alda Merini”

Caprarola – Domenica 7 luglio alle 21 nuovo appuntamento per la rassegna “Palcoscenico” con il “Canto degli esclusi, concertato a due per Alda Merini” con Alessio Boni e Marcello Prayer a Palazzo Farnese di Caprarola.

Lo spettacolo fa parte della rassegna “Palcoscenico” a cura di Marina Cogotti, realizzata dal Polo museale del Lazio e dall’istituto del ministero dei Beni e delle Attività culturali: un viaggio tra i tesori del Lazio, ben 23 siti d’eccellenza, tra musei, palazzi nobiliari e complessi religiosi, legati da un programma vario, declinato secondo suggestioni dettate dai luoghi.

Se un poeta dona le proprie carte con l’intenzione di regalare i propri patimenti, le ansie, le sue mille anime, gli altri dovrebbero ringraziarlo perché, con gli occhi rarefatti dalla follia, sta guardando il destino anche per loro. Le foglie del destino sono vagabonde, scorrevoli e piene di baci nascosti (da “Alda Merini – reato di vita – autobiografia e poesia”).

Dopo Pavese e Pasolini, Boni e Prayer scelgono di continuare il gioco della Poesia nella nudità scenica con Alda Merini e presentano “Canto degli esclusi” a palazzo Farnese di Caprarola. Le loro voci si alternano e s’intrecciano (come sempre) per diventarne una: a cadenzare la ritmicità del suo verso di forte intensità emotiva nel grumo di cantraddizioni che l’hanno abitata.

L’appuntamento successivo sarà mercoledì 10 luglio: una conferenza spettacolo della Società di danza sulla vita di fine Ottocento.


Condividi la notizia:
6 luglio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR