--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Settimana importante per il futuro del club: la trattativa va avanti e anche in caso di passaggio di proprietà si va verso la conferma dell'allenatore salentino, che sorpassa Giannichedda

Cessione della Viterbese, Romano incontra Camilli e chiama Calabro

di Samuele Sansonetti

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Marco Arturo Romano

Marco Arturo Romano

Sport - Calcio - Viterbese - Il patron Piero Camilli

Sport – Calcio – Viterbese – Il patron Piero Camilli

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Viterbo – Il futuro si decide in settimana.

Dopo alcuni giorni di stallo, successivi all’incontro di sabato 29 giugno, la trattativa per la Viterbese riprende ed entra in quella che in ogni caso sarà la fase decisiva.

Da una parte c’è Marco Romano, intenzionato a rilevare il club e deciso a chiudere il prima possibile (rispettando i tempi stabiliti, che non vanno dall’oggi al domani) mentre dall’altra c’è Piero Camilli, sempre convinto di lasciare e in attesa della prossima mossa del suo interlocutore.

“Mancano alcuni dettagli e la sostituzione della fideiussione bancaria” ha spiegato l’attuale presidente nella giornata di sabato, aspettando ulteriori riscontri che dovrebbero iniziare ad arrivare fin da oggi.

Bocche serrate da entrambe le parti sul nuovo incontro ma da quanto trapela Romano e Camilli torneranno a dialogare entro mercoledì, per entrare nel centro del discorso e magari arrivare alla chiusura dell’affare. Oppure all’interruzione definitiva.

La presenza di Tito Corsi al Rocchi, però, unita al lavoro sotto traccia della possibile nuova proprietà su giocatori e allenatore, lasciano presupporre un cauto ottimismo da parte di quest’ultima di riuscire a terminare il discorso in maniera positiva.

L’ultima clamorosa indiscrezione, molto fondata, parla della discesa delle quotazioni di Giuliano Giannichedda e della contemporanea risalita di quelle di Antonio Calabro, verso la conferma sulla panchina gialloblù anche in caso di passaggio di proprietà. E forse non a caso l’Imolese, interessata da tempo all’allenatore salentino, ha preferito cautelarsi con Federico Coppitelli (annunciato venerdì). Anche in questo caso, come sopra, a breve è atteso un incontro tra le parti.

Ulteriori sviluppi, in ogni senso, sono attesi a breve e la fumata, bianca o nera che sia, non dovrebbe tardare ad arrivare. Anche se al momento bisogna accontentarsi della fumata gialla.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
8 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR