--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pallavolo - Il 20 ottobre la squadra di Paolo Tofoli sarà di scena a Modica per affrontare l'Avimecc

Esordio in Sicilia per Tuscania volley

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Sport - Pallavolo - Il coach Tofoli al memorial Franco Sagnotti

Sport – Pallavolo – Il coach Tofoli al memorial Franco Sagnotti

Viterbo – Resi noti a Salsomaggiore i calendari degli incontri del primo campionato di Serie A3 Credem Banca.

Esordio in trasferta per il Tuscania volley di Paolo Tofoli che il 20 ottobre sarà di scena a Modica per affrontare l’Avimecc. La prima davanti ai prorpi tifosi sarà la settimana successiva, 27 ottobre, quando al PalaMalè è attesa Bcc Leverano.

Quindi il 3 novembre trasferta a Macerata per affrontare Menghi Shoes. Poi due turni in casa: si torna al PalaMalè il 10 novembre ospite Corigliano-Rossano Volley, e il successivo 17 novembre contro Videx Grottazzolina.

Il 24 novembre Tuscania andrà in trasferta ad Alessano per poi tornare al PalaMalè il primo dicembre con Sabaudia. Poi il turno di riposo previsto per l’8 dicembre, la Maury’s di nuovo in campo il 15 dicembre quando per la nona giornata di andata sarà di scena a Palmi con la Pallavolo Franco Tigano.

Decima giornata, prevista il 22 dicembre, in casa con Gis Ottaviano, poi turno di Santo Stefano (26 dicembre) nella Capitale per il derby con Roma Volley Club.

“Siamo stati messi nel girone sud come era da tempo previsto – è il primo commento di Paolo Tofoli -. Purtroppo siamo in 11 e quindi ci toccherà un turno di riposo, certo non è una bella immagine per la pallavolo. Non ho idea come siano i roster ma sicuramente il Tuscania dovrà lottare con il coltello fra i denti ogni partita, sarà un girone equilibrato. Ci saranno molte trasferte lunghe , viaggi interminabili ma la mia squadra sarà forte tecnicamente ma soprattutto mentalmente. Ci abitueremo a soffrire e lottare su ogni campo”.


Condividi la notizia:
18 luglio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR