--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - L'imprenditore di Cassino arriva nella Tuscia per chiudere la trattativa con il numero uno gialloblù - Anche Calabro è atteso a Viterbo per un incontro con Corsi

Per la Viterbese è il giorno della verità, Romano da Camilli per il closing

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Marco Arturo Romano e Piero Camilli

Sport – Calcio – Marco Arturo Romano e Piero Camilli

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Viterbo – E’ la giornata decisiva. Quella che i tifosi aspettano da più di un mese e che andrà a delineare il futuro più prossimo della Viterbese.

Sembra passata una vita da quel 24 maggio in cui Piero Camilli ha annunciato la messa in vendita del club a seguito della querelle tra il figlio Luciano e il presidente dell’Arezzo Giorgio La Cava, costata al vicepresidente gialloblù una maxi squalifica pesante e spropositata.

Il realtà di giorni ne sono passati “appena” quarantacinque. Un mese e mezzo fatto di incontri con possibili acquirenti, tentativi di smentita, riunioni tra tifosi e messaggi politici (e non) finalizzati a provocare un ripensamento da parte dell’attuale proprietà.

In molti speravano in un dietrofront del numero uno gialloblù ma a meno di clamorose sorprese lo hanno fatto invano, dal momento che fino a oggi non è arrivato nemmeno mezzo segnale di ripensamento e la trattativa con Marco Arturo Romano, giunta alle battute finali, ne è la riprova.

Iniziata sabato 29 giugno e portata avanti durante la scorsa settimana, la mediazione è proseguita nei tempi prestabiliti dalle parti e sembra arrivata alla fase conclusiva. Nella giornata di oggi, dunque, verranno scritti i titoli di coda, positivi o negativi che siano.

“Domani incontreremo nuovamente Camilli” ha spiegato ieri sera l’imprenditore di Cassino, contattato telefonicamente e apparso sereno e deciso a portare a termine con successo la visita nella Tuscia. Tra gli elementi mancanti c’è soprattutto la fideiussione bancaria, prodotta regolarmente e che se risulterà idonea porterà alla chiusura dell’affare senza ulteriori attese.

Dalle due parti trapela ottimismo e l’ennesimo indizio arriva dall’indiscrezione trapelata ieri circa la possibile chiamata di Antonio Calabro come allenatore della prima squadra anche in caso di passaggio di consegne. La voce, col passare delle ore, si è fatta sempre più insistente fino a diventare reale: oggi, infatti, l’allenatore salentino è atteso al Rocchi per un incontro con Tito Corsi, collaboratore di Marco Romano che dopo aver esposto il progetto della nuova proprietà gli chiederà l’immediata disponibilità a guidare la Viterbese durante la prossima stagione.

Se non ci saranno intoppi tra stasera e domani potrebbe già arrivare un comunicato congiunto che ufficializzerà il closing. In caso contrario, per l’eventuale nuova cessione della Viterbese sarà tutto da rifare.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
9 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR