--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Milano - L'esponente della Lega era imputato per turbativa d'asta - Condanna di cinque anni e mezzo per l'ex vicepresidente della Lombardia Mantovani

Processo Garavaglia, assolto il viceministro

Condividi la notizia:

Il viceministro Massimo Garavaglia

Il viceministro Massimo Garavaglia

Milano – Il viceministro dell’Economia Massimo Garavaglia (Lega) è stato assolto nel processo, celebrato a Milano, in cui era imputato per turbativa d’asta su una gara per il servizio di trasporto di persone in dialisi.

Secondo il tribunale, Garavaglia “non ha dato specifiche disposizioni e l’input iniziale per vanificare gli esiti del bando della gara”, cioè non ha commesso il fatto.

Il processo era relativo a una vicenda del 2014, quando il viceministro era assessore all’Economia della regione Lombardia.

“E’ stato un processo inutile, che poteva non essere fatto e i giudici hanno capito che una telefonata per la segnalazione di un problema non è reato” ha commentato a Repubblica il legale di Garavaglia.

Diverso esito processuale per l’ex vicepresidente della regione, Mario Mantovani, che è stato condannato a cinque anni e sei mesi per corruzione, concussione e turbativa d’asta.

 


Condividi la notizia:
17 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR