--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il vicepremier Di Maio chiede al collega leghista di riferire sulla vicenda in Parlamento

“Salvini incontra i sindacati per sviare sul caso Russia”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Roma – “Chi vuole incontrare i sindacati lo può fare, quello che però mi dà noia in questo momento, è che lo si faccia per sviare da una questione molto più grande, che è quella di un vice primo ministro che secondo me deve andare a riferire in parlamento sulla questione russa”. 

Un attacco molto simile a quello lanciato ieri dal segretario del Pd Nicola Zingaretti. Solo che stavolta a lanciare l’affondo contro Matteo Salvini è il suo alleato di governo, Luigi Di Maio.

Il vicepremier e capo politico del M5s si dice “sicuro” che Salvini andrà a riferire in Parlamento, “così ci darà anche modo come maggioranza di difenderlo”.

Dopo l’incontro coi sindacati di ieri, che aveva fatto infuriare il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il leader della Lega è sempre più pressato dalle richieste delle varie parti politiche di presentarsi in aula. “In parlamento ci vado due volte a settimana – ha dichiarato – Quello che mi chiedono, io rispondo”.

 


Condividi la notizia:
16 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR