--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - L'iniziativa era promossa da Viterbo con amore per l'emporio solidale - I protagonisti premiati oggi dal sindaco Arena

Tuscia Film Fest, dal mercatino dei ragazzi 2mila euro in beneficenza

Condividi la notizia:


 

Viterbo - L'assegno di beneficenza del mercatino dei ragazzi

Viterbo – L’assegno di beneficenza del mercatino dei ragazzi

Viterbo - Consegna degli attestati del mercatino dei ragazzi

Viterbo – Consegna degli attestati del mercatino dei ragazzi

 

Viterbo - Il mercatino dei ragazzi all'Emporio solidale

Viterbo – Il mercatino dei ragazzi all’Emporio solidale

Viterbo – (a.c.) – Il mercatino dei ragazzi del Tuscia Film Fest chiude la stagione con oltre 2mila euro in cassa. 

I piccoli protagonisti dell’iniziativa benefica promossa da Viterbo con amore sono stati premiati oggi pomeriggio a palazzo dei Priori dal sindaco, Giovanni Arena, e l’assessora allo Sviluppo economico, Alessia Mancini.

A illustrare i risultati dell’iniziativa Paolo Moricoli, Claudio Rossetti e Gianni Selvaggini di Viterbo con amore. Presente tra il pubblico anche il direttore organizzativo del Tuscia Film Fest, Mauro Morucci.

Il mercatino metteva in vendita le locandine del festival autografate dagli ospiti, libri, fumetti e gadget vari. 14 i ragazzi impegnati nelle varie serate, che alla fine sono riusciti a incassare 2100 euro da devolvere in beneficenza all’emporio solidale I care.

“Col ricavato dell’iniziativa – ha spiegato Moricoli – l’emporio solidale, che fornisce assistenza a 81 famiglie in difficoltà, potrà acquistare prodotti alimentari a breve scadenza per circa due mesi. Per questo è importante premiare questi ragazzi e fargli capire cosa hanno fatto: l’altro ieri li abbiamo accompagnati in vista all’emporio per mostrargli dove è andato a finire il loro lavoro”.

“Vorrei che tutti i giovani di Viterbo fossero come voi – ha aggiunto Arena – e avessero la vostra sensibilità. Voi siete piccoli uomini che hanno fatto una grande cosa. Quando sarete cresciuti racconterete questi momenti ai vostri figli”.

Il sindaco e l’assessora Mancini hanno poi consegnato uno a uno gli attestati di partecipazione ai 14 ragazzi, compresi gli assenti. Con l’invito, da parte di Arena, a “non accontentarsi mai e tornare l’anno prossimo con un assegno ancora più grande”.


Condividi la notizia:
25 luglio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR